Ultim'Ora

Papa a Czestochowa, dona rosa d'argento a Madonna Nera

Il Papa in viista in Polonia. (foto Reuters) ndr.

di Redazione

CRACOVIA, 28 LUG. (AGI) - Papa Francesco ha raggiunto in elicottero da Cracovia il Santuario di Czestochowa, dove era atteso da una folla immensa. Il primo gesto è stato donare una rosa d'argento alla Madonna Nera, un dono esclusivo dei Sommi Pontefici in visita ai Santuari Mariani. L'oggetto è d'argento ed è composto dalla base in marmo rosa, sormontato da un vaso in argento con lo stemma papale, da cui partono i rami con tre rose e foglie. Papa Francesco è inciampato mentre incensava l'altare all'esterno del Santuario di Czestochowa. Si è' subito rialzato con l'aiuto dei cerimonieri e ha ripreso immediatamente il rito senza problemi. Dal turibolo del Pontefice, mentre cadeva, è fuoriuscito un po' di incenso che è finito sotto il palco rendendo necessario l'intervento discreto dei pompieri. Il Papa intanto era passato a incensare la croce accanto all'altare. Prima di raggiungere il Santuario Papa Francesco, a sorpresa, ha fatto visita in ospedale all'arcivescovo emerito di Cracovia, cardinale Franciszek Macharski. Macharski, 89 anni, è stato il primo successore di Karol Wojtyla sulla cattedra di Cracovia, dove ora siede il cardinale Stanislao Dziwisz. Al momento dell'elezione di Giovanni Paolo II, nel 1978, era rettore del seminario e la su afu la prima nomina fatta dal nuovo Papa.





Nessun commento