Ultim'Ora

Vacanze. Bagni nella riserva di Torre Guaceto, multe della Guardia Costiera

Spiagge di TOrre Guaceto a Brindisi. (foto) ndr.

di Redazione

BRINDISI, 27 LUG. (AGI) - La capitaneria di porto di Brindisi hanno effettuato nei giorni scorsi numerose multe alle persone che facevano il bagno nella zona A della riserva naturale di Torre Guaceto. In tale sona, caratterizzata come riserva integrale, e' vietata ogni attivita', compresa la balneazione, che e' invece consentita nelle altre tre zone. I controlli rientrano nell'ambito dell'operazione "Mare sicuro 2016" e sono coordinati dal comandante Salvatore Minervino. I militari hanno inoltre sequestrato una parte di spiaggia nel territorio di Carovigno, su cui il titolare di uno stabilimento balneare aveva arbitrariamente ampliato la concessione, delimitandola con paletti di legno e corda. In tal modo aveva ottenuto ulteriori 130 metri quadrati, sui quali aveva posizionato 12 ombrelloni aggiuntivi. Le attrezzature sono state poste sotto sequestro e l'imprenditore denunciato, mentre la zona e' stata restituita alla fruibilita' pubblica. Sul litorale di Fasano, invece, gli uomini della Guardia costiera hanno multato molti venditori ambulanti, che svolgono attivita' sulle spiagge senza le autorizzazioni degli uffici comunali competenti. Inoltre sono stati sanzionati molti diportisti che sostavano o navigavano troppo vicino alla riva, non rispettando il limite di 200 metri, determinando situazioni di pericolo per i bagnanti.





Nessun commento