Ultim'Ora

Sport. Rio 2016. È oro per Fabio Basile e Daniele Garozzo

Basile e Garozzo (foto) ndr.
di Nico Baratta

RIO DE JANEIRO, 07 AGO. - È la prima medaglia d’oro di queste olimpiadi. A Rio 2016 la suggella Fabio Basile nella disciplina dello Judo. 21 anni e tanta energia, tanta voglia di riscatto dopo anni di duro lavoro e attese. Ed infine ce l'ha fatta, regalandoci la medaglia olimpica n° 200. 
Ma non è l'unica giacché Daniele Garozzo nella specialità del fioretto maschile individuale ci regala, e si regala, la medaglia d'oro, la 201esima del medagliere azzurro olimpionico. 
Nella disciplina della scherma erano 20 anni che mancava questa medaglia, fino a ora tutte femminili. Nella storia della scherma maschile italiana è il nono oro assoluto di tutti i tempi, dove il primo è stato conquistato nel 1924 da Nedo Nadi.
A 24 anni Daniele Garozzo ha coronato un sogno di tutta la vita, conquistare la medaglia d'oro alle olimpiadi. La scherma italiana ancora una volta sul gradino più alto del podio, e questa volta maschile. La scherma disciplina sportiva dove le conquiste, come per tutte le altre discipline sportive, sono frutto di sacrifici, impegno, dedizione, tecnica e grandi maestri.





Nessun commento