Ultim'Ora

Andria (Bat). Arrestata dalla Polizia 45enne per produzione e coltivazione di sostanze stupefacenti

La droga sequestrata. (foto P.S:) ndr.

di Redazione

ANDRIA (BT), 29 SETT. (C. St.) - Nei giorni scorsi, ad Andria, la Polizia di Stato ha tratto in arresto F.N., donna classe 1971, perché ritenuta responsabile di produzione e coltivazione di sostanze stupefacenti e detenzione ai fini di spaccio. Nell’ambito di specifiche attività di prevenzione e contrasto ai reati in materia di spaccio di sostanze stupefacenti, a seguito di mirata attività info – investigativa, i poliziotti del locale Commissariato di P.S., unitamente a personale del Reparto Prevenzione Crimine “Puglia Settentrionale”, hanno effettuato una perquisizione domiciliare presso l’abitazione della donna ed hanno rinvenuto, occultati sul terrazzo, 220 grammi di foglie di marijuana, semi ed infiorescenze in fase di essiccazione e 8 dosi di cocaina, confezionate con cellophane e racchiuse con nastro isolante, per un peso complessivo di 3,5 gr. Sequestrate inoltre lampade, aspiratori, rilevatori di temperatura e bottiglie di fertilizzante, tutto materiale utilizzato per la coltivazione della sostanza stupefacente. Dopo gli accertamenti di rito la donna è stata associata presso la Casa Circondariale di Trani, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.





Nessun commento