Ultim'Ora

Bari. Fiera del Levante: Galleria 13, 'Puglia Natura'

Il logo di Puglia Natura. (foto com.) ndr.

di Redazione

BARI, 15 SETT. (C. St.) - Il Salone del biologico per l’ 80° Fiera del Levante, a cura di Puglia Natura, sceglie un messaggio orientato ad una visione più ampia del concetto di bio: coltiviamo valori biologici. Il sottotitolo diviene così un messaggio ad ampia ricaduta di significati. Dire biologico oggi, non può più voler dire solo sicuro, sano, genuino e sostenibile per l’uomo e l’ambiente che lo circonda, ma anche equo, sociale e garantito in tutte le fasi di produzione, dal campo al piatto. Focus quindi sull’ agricoltura sociale che, attraverso l’impegno di persone svantaggiate nella produzione e nella distribuzione, aggiunge valore al prodotto e ai servizi offerti intorno ad esso. Ricco il programma della Galleria 13 che porta in Fiera cibi, gesti e valori bio ed ecologici. Di seguito una panoramica dei contenuti e degli eventi salienti per ciascuna area, all’interno della Galleria 13. Le singole giornate verranno comunicate attraverso note stampa giornaliere. Il programma è passibile di modifiche e integrazioni. 

PUGLIA NATURA INFOPOINT (STAND 1-2) 

Tutti i giorni presso l’infopoint Puglia Natura, lo staff del Consorzio Puglia Natura sarà presente per offrire informazioni sui servizi offerti dalla rete che dal 1999 mette insieme imprese, tecnici e consumatori per la promozione e la tutela del bio in Puglia. Dall’ assistenza tecnica, all’ innovazione fino alla formazione professionale per garantire una gamma completa di servizi capace di rendere protagonisti attivi e innovativi gli operatori dell’ agroalimentare pugliese. Sarà inoltre possibile conoscere il nuovo Accordo Collettivo di Puglia Natura: la più importante aggregazione trasversale tra aziende agricole, agroalimentari ed agrituristiche della Puglia. 

AGRICOLTURA SOCIALE (STAND 3-4) 

Lo stand agricoltura sociale, ospiterà Bontà Comune, rete di cooperative sociali, che attraverso la produzione agricola, crea opportunità di lavoro per persone con disagio e disabilità. In Fiera con la loro produzione di ortaggi e frutta e con i prodotti trasformati. Verrà inoltre presentato il progetto HotSocial Pepper, con la produzione di 12 varietà di piante di peperoncini tropicali che con i loro sapori, colori e piccantezza le rendono uniche. Le cooperative aderenti alla rete bontà comune sono : Semi di vita, SFRANG, Oltre il muro e Terre Solidali. Sono previsti percorsi di conoscenza del peperoncino e degustazioni. 

BIO BAR e BIO BISTROT:

Il Bio Bar è l’unico bar 100% BIO presente in Fiera. Verrà presentato ed offerto il primo gelato completamente bio della città di Bari, preparato con la frutta di stagione offerta da Rete Utile Buono e Bio, caffè biologico Battista caffè macinato e preparato, frutta e succhi 100% senza zuccheri aggiunti, birra biologica locale alla spina e vino in bottiglia e al bicchiere, con e senza solfiti. Il Bio Bistrot presenterà piatti, anche vegani e vegetariani, preparati con prodotti biologici, tra cui il PANINO SOLIDALE ALL’AMATRICIANA, che devolve € 1,50 al Comune di Amatrice recentemente colpito dal sisma. Presso il Bio Bistrot sarà attiva la promozione dedicata agli espositori che potranno acquistare bevande e pasti con uno sconto del 10 % presentando il pass espositori. 

AREA SHOWCOOKING 

L’area showcooking accoglierà ospiti d’eccellenza ogni giorno. A iniziare dall’ Associazione Panificatori di Bari e Provincia presente sabato 10 settembre al mattino dalle h 10:00 e nel pomeriggio dalle h 16:00. Pane, pucce, pizza e tutto quello che i maestri panificatori della tradizione pugliese producono ogni giorno, con la sapienza e la cura che solo l’esperienza e la tradizione sanno dare. Domenica 11 e lunedì 12 settembre, spazio agli ospiti di De Candia Rappresentanze in collaborazione con Salumificio Pedrazzoli Spa, la Torrente srl, Lazzaris srl, Sima Farine e Yuki Bio. Gli showcooking a cura di De Candia Rappresentanze propongono una riflessione performativa sul valore del biologico nella produzione e nella lavorazione, sia delle materie prime che dei cibi. Domenica 11 dalle 17.00 alle 19.00 si terrà il workshop intitolato “Bio: dove sai quello che mangi”. Dalle 19.00 alle 21.00 avrà luogo lo showcooking “AperiBio con Daniele Reponi (ospite de La Prova del Cuoco) in collaborazione con Primavera Bio del Salumificio Pedrazzoli Spa, Lazzaris srl (mostarde e salse bio) e Yuki Bio (produttore pugliese di Biologico che fornirà il pane). Lunedì 12/09 dalle 11.00 alle 13.00 si terrà il workshop intitolato “L’effetto BIO e DOP: Tracciabilità e salubrità degli ingredienti di qualità”. Dalle 13.00 alle 15.00 avrà luogo lo showcooking “Il sano e il buono nel prodotto più amato dal mondo: la pizza” presentato da Angelo Tramontano, ambasciatore della pizza verace nel mondo, dell’associazione pizzaioli napoletani, in collaborazione con la Torrente (conserve di pomodoro) e Sima Farine (farine biologiche). 

La partecipazione all’evento è riservata a tutti gli operatori del settore alimentare inviando una mail ad info@decandiarappresentanze.it. 

Nei giorni 13 e 14 settembre, l’ artcookperformer Luigi D’ Alessio dal titolo “Il rispetto di madre terra come pane…e per companatico la giustizia globale!”. Si tratta di un laboratorio esperienziale sulla lievitazione in tutte le sue forme, ritornare a gustare il piacere di manipolare, impastare, modellare per creare un cibo ecologico e solidale, locale cosmopolita e salutare. 

Da giovedì 15 a domenica 18 l’area showcooking sarà interamente curata dai giovani chef dell’ Istituto Professionale Alberghiero Perotti di Bari. 

TEATRO 

Lo spazio teatro è dedicato al minestrone, piatto principe di una dieta sana ed equilibrata. La compagnia teatrale Koinè guiderà il pubblico, armato di coltello e pelapatate, nella preparazione di un minestrone partecipato. Si tratta di uno spettacolo interattivo che sulla tangente del “fare” innesta il concetto della preparazione di una pietanza, come processo necessario per comprenderla e quindi imparare a gustarla e ad apprezzarla. All’olio extravergine di oliva biologico è affidato il compito finale di amalgamare, aromatizzare e proteggere dall’ossidazione tutte le verdure appena tagliate, fino a quando il pubblico, tornato a casa, le verserà nella pentola di cottura, per poi condividere con qualcuno il suo minestrone. Tutti i giorni in 4 repliche alle h 11:00, h 16:00, h 18:00 e h 20:00. Ingresso gratuito. 

RETE UTILE BUONO E BIO e IL SELVATICO DI PUGLIA (STAND 11-12) 

Il GAS Rete Utile Buono e Bio in trasferta in Fiera del Levante insieme al progetto Il Selvatico di Puglia: spazio alle eccellenze biologiche pugliesi e alla conoscenza delle piante spontanee. In vendita una selezione dei prodotti di Rete Utile Buono e Bio, freschi e trasformati, acquistabili anche in promozione attraverso la BioBag, Per lo spazio dedicato al Selvatico saranno attivati percorsi sensoriali e giochi di conoscenza. 

BAR DELL’OLIO (STAND 13-14) 

Il bar dell’olio è il luogo dove sarà possibile degustare i migliori oli extravergini d’oliva bio provenienti da tutto il mondo e premiati nella XXI° edizione del Premio Biol. Tutti i giorni due mini corsi di avvicinamento sensoriale all' EVO (h. 12:00 e h. 17:00), martedì 13 settembre alle h. 18:00 in programma il seminario di etichettatura food & beverage. 

Le degustazioni e i corsi sono ad ingresso gratuito.





Nessun commento