Ultim'Ora

Roma. Il campione paralimpico terlizzese Luca Mazzone premiato dal Presidente della Repubblica

Il Presidente Mattarella premia Mazzone. (foto com.) ndr.

di Massimo Resta 

ROMA, 29 SETT. - Dopo aver vinto due medaglie d'oro ed una d'argento alle Paralimpiadi di Rio 2016, il campione di handbike pugliese Luca Mazzone ha sicuramente conquistato il più importante riconoscimento della sua vita e della sua carriera agonistica. Per meriti sportivi, infatti, ha ricevuto un'onorificenza dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Il premio è stato conferito al "cannibale" nel corso di una cerimonia tenutasi al Quirinale. Al cospetto del Capo dello Stato si sono presentati gli atleti che sono saliti sul podio alle olimpiadi ed alle paralimpiadi di Rio 2016 e per la prima volta anche coloro che si sono classificati al quarto posto. Nella storica occasione, inoltre, i portabandiera azzurri hanno riconsegnato al presidente della Repubblica i tricolori con gli autografi di tutti gli atleti azzurri, compresa quella di Luca Mazzone, che potrà aggiungere alla sua ricchissima bacheca il prezioso riconoscimento del Capo dello Stato. Le delegazioni degli atleti decorati a Rio 2016 sono state capeggiate dal presidente del Coni Giovanni Malagò e dal presidente del Comitato Italiano Paralimpico Luca Pancalli. Nella foto postata con vanto su Facebook dallo stesso "cannibale", Luca Mazzone è ritratto con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.





Nessun commento