Ultim'Ora

Attualità. Rinnovo tessere elettorali, le comunicazioni del Comune di Foggia in vista del referendum del prossimo 4 dicembre

Referendum (foto) ndr.

di Redazione

FOGGIA, 2 OTT. - Domenica 4 dicembre 2016 gli elettori sono chiamati alle urne per votare sulla legge di modifica della Costituzione italiana.
Per esercitare tale diritto, ogni elettore dovrà recarsi presso il seggio della sezione elettorale nelle cui liste è iscritto, munito di un documento di riconoscimento valido e della tessera elettorale in possesso e già utilizzata in occasione di precedenti consultazioni, purché vi siano ancora disponibili spazi per l’apposizione del timbro di sezione da parte di uno degli scrutatori del seggio. In caso contrario l’elettore, prima di recarsi al seggio, dovrà richiedere all’Ufficio elettorale una nuova tessera.
Per ottenere la nuova tessera, l’elettore dovrà esibire all’impiegato dell’Ufficio elettorale la vecchia tessera per dimostrare l’esaurimento dei 18 spazi previsti per la vidimazione e un documento di riconoscimento. La tessera può essere rilasciata anche per i familiari conviventi, purché il richiedente presenti apposita delega a firma del titolare della tessera scaduta, che dovrà anche essere esibita, oltre ad un documento di riconoscimento della persona che ha firmato la predetta delega.
Attualmente sono circa oltre 50.000 gli elettori in possesso di tessere rilasciate nel marzo 2001 (primo rilascio di tessere a seguito dell’entrata in vigore della legge 30 aprile 1999 n. 120 e del D.P.R. 8 settembre 2000, n. 299) e oltre 20 sono le competizioni elettorali (tra elezioni e referendum) svoltesi dal maggio 2001. Da ciò è facile dedurre, pur nella considerazione che non sempre l’elettore si sia recato al seggio per esercitare il diritto di voto, che sia altissimo (si stima in non meno di 40.000), il numero delle tessere non più utilizzabili per esaurimento degli spazi predisposti per l’apposizione del timbro di sezione.
Pertanto, al fine di evitare un diniego legittimo da parte del presidente del seggio elettorale a far esercitare il diritto di voto per mancanza di uno degli spazi predisposti per l’apposizione del timbro di sezione, gli elettori sono invitati a verificare sin da ora la disponibilità di tali spazi sulla propria tessera, in modo tale da richiedere agli uffici,con ampio anticipo sulla data del referendum, il rilascio della nuova.
Già dal mese di luglio, l’Ufficio elettorale con cadenza mensile ha dato avviso agli elettori, a mezzo manifesto, di procedere quanto prima a verificare sulla tessera elettorale l’eventuale esaurimento degli spazi in modo da richiedere per tempo al rilascio della nuova.
È facile intuire che più ci si avvicina alla data del referendum, maggiore sarà l’affluenza dei cittadini richiedenti, con tempi di attesa che man mano si allungheranno, pertanto si consiglia vivamente di recarsi sin da domani  30 settembre all’Ufficio elettorale per richiedere il rilascio di una nuova tessera elettorale.
L’ufficio elettorale sarà dunque aperto tutti i giorni dal lunedì al venerdì: la mattina dalle ore 8,30 alle 12,00 e il pomeriggio dalle 16,00 alle 18,00.





Nessun commento