Ultim'Ora

Bari. Arrestato dalla Polizia 36enne topo d'appartamento per furto in abitazione [VIDEO]

La refurtiva recuperata. (foto P.S.) ndr.

di Redazione

BARI, 4 OTT. (C. St.) - Nella mattina di ieri la Polizia di Stato ha arrestato PICHIERRI Emanuele, 39enne barese con precedenti di polizia, per il reato di Furto Aggravato in abitazione. La Volante è intervenuta presso un condominio in zona Picone, Viale O. Flacco, su richiesta telefonica al 113 fatta da un condomino che riferiva di aver visto, attraverso il sistema di videosorveglianza condominiale, un uomo introdursi all’interno di un appartamento. Immediatamente sul posto, mentre i poliziotti di una Volante hanno appurato l’avvenuto furto nell’appartamento segnalato, un secondo equipaggio ha fermato un uomo, intento a scendere frettolosamente le scale. L’arrestato ha inizialmente riferito ai poliziotti di essere un idraulico e di compiere lavori per il condominio. Gli agenti, diffidando della versione fornita, hanno eseguito un accurato controllo dello stabile alla ricerca di indizi di colpevolezza ed hanno rinvenuto, celato tra le piante condominiali, un beauty con gioielli ed una chiave a doppia mandata, tutta refurtiva asportata poco prima nell’appartamento in questione. Il reo, avendo compreso di essere stato scoperto, colto da un forte stato di agitazione, ha confessato di aver commesso il furto. Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato accompagnato presso la sua abitazione a disposizione dell’A.G. procedente.






Nessun commento