Ultim'Ora

Estero. Onu, il nuovo segretario sarà il socialista portoghese Guterres

Antonio Guterres. (foto Agi) ndr.

di Redazione

ROMA, 6 OTT. (AGI) - Il portoghese Antonio Guterres sarà il successore di Ban Ki Moon alla Segreteria generale dell'Onu. Premier socialista lusitano dal 1995 al 2002, presidente dell'Internazionale socialista dal 1999 al 2005, il 67enne Guterres ha guidato l'Unhcr (l'Alto Commissariato dell'Onu per i Rifugiati) dal 2005 al 2015. Il voto formale di nomina è previsto per oggi al palazzo di Vetro. Guterres ha battuto la concorrenza della vicepresidente della Commissione Ue, Kristalina Georgieva, e del direttore generale dell'Unesco, Irina Bokova. Il mandato di Ban Ki Moon terminerà il prossimo 31 dicembre. Guterres è nato a Lisbona nel 1949 e si è laureato all'Istituto Superiore Tecnico di Ingegneria nel 1971. Ha iniziato la carriera accademica. Nel 1974 ha aderito al Partito socialista e ha sostenuto la rivoluzione dei garofani che ha deposto il dittatore Marcelo Caetano. Nel 1976 il Portogallo ha approvato la nuova costituzione. Eletto deputato a Lisbona, Guterres è diventato segretario del partito socialista portoghese nel 1992. Sempre nel 1992 l'Internazionale socialista lo ha eletto vicepresidente. Nel 1995 il partito socialista portoghese ha vinto le elezioni e Guterres è diventato premier. Quelli furono anni di espansione economica, culminati nell'Expo di Lisbona del 1998. Rieletto nel 1999, Guterres ha avuto l'onore di presiedere il semestre europeo nel 2000. E' stato premier portoghese fino all'aprile 2002, quando ha lasciato il suo posto a Josè Manuel Barroso, che poi sarebbe diventato presidente della Commissione Ue. Da maggio 2005 al 31 dicembre 2015 Guterres ha ricoperto l'incarico di Alto Commissario dell'Unhcr, l'organizzazione dell'Onu per i rifugiati. Il prossimo Segretario generale dell'Onu ha due figli di 39 e 31 anni. La sua prima moglie è morta di cancro nel 1998. Dal 2001 è sposato con Catarina Marques de Almeida Vaz Pinto di undici anni più giovane di lui.





Nessun commento