Ultim'Ora

Arte. “Franciscvm” raccontato con la matita di Pio Siliberti, il Video

Il fumetto di Franciscvm (foto) ndr.
di Nico Baratta

FOGGIA, 7 NOV. - E con “Franciscvm” di Pio ARTLIFE© tutto ebbe inizio. Arte, fede, cultura, raccontate con la matita di Pio Siliberti. Con l’APS Creo l’intercultura entra tra noi. E tocca a noi renderla viva, fruibile, partecipata, con musiche, letture, studio delle forme e dei colori, scambi culturali, sociali e di opinion, senza confini e senza barriere. E grazie a Pio l’arte prende vita e diventa formazione, cultura, laboratorio pedagogico per grandi e piccini.

L’appuntamento che dal 14 ottobre al 4 novembre, ospitato presso l’associazione di promozione sociale CREO, nello spazio di via Lustro n°3 a Foggia,è stato un susseguirsi di vignette sulla vita di San Francesco D’Assisi, appunto “Franciscvm”. Curata da Angelo Pantaleo e Anna Altamura la mostra ha avuto l’obiettivo di far conoscere alla platea un artista giovane, affermato nella sua professione non solo artistica bensì da docente, che con fare sapiente ricalca le orme del santo di tutti, povero e umile di cuore, uomo della gioia, che ha affascinato milioni di generazioni e che ancora oggi è rifermento nel dialogo fra culture e popolazioni diverse, un modo per educare alla pace, e portare vita con altra vita. “Per fare arte bisogna crederci” è stato il claim della mostra e quello che accompagna Pio Siliberti. Un augurio che lo stesso Pio, ma anche gli organizzatori, lanciano a tutti gli artisti specie alle nuove generazioni che hanno intrapreso questa scelta di vita.

E come dice di se stesso lo stesso Pio “Non c'è nulla da sapere.....c'è solo da conoscermi.....” credo sia la volta buona per dargli ascolto.







Nessun commento