Ultim'Ora

Bari. Celebrazione della giornata contro la Violenza alle donne

La locandina dell'evento.(foto com.) ndr.

di Anna Gomes

BARI, 24 NOV. - Sicuramente uno dei dolori cruciali dei nostri giorni é la violenza degli uomini sulle donne. Mogli, fidanzate, amanti. Donne, giovani e vecchie, povere e ricche comunque donne. Perché tutto ciò, perché adesso, perché nel terzo millennio? La violenza sulle donne è fisica, economica, psicologica. Solo nel 2016 sono state uccise 106 donne. Fermare questa violenza e 'una priorità, ma come? Proprio oggi la Regione Puglia ha organizzato un incontro con istituzioni, centri e servizi anti violenza sul tema " Prevenzione e contrasto alla violenza su donne e minori in Puglia. Strategie di intervento, esperienze, testimonianze". Hanno partecipato Michele Emiliano, l'assessore al welfare Salvatore Negro, la consigliera politica Titti De Simone e il presidente del Consiglio regionale Mario Loizzo. Il Cif, Centro italiano femminile di Bitritto propone una conferenza "Intuire per reagire " Nella sala consiliare della città metropolitana, interverranno Vito Lacoppola, Giuseppe Giulietto e Cristina Maremonti. Ancora, il teatro e ' protagonista della battaglia alla violenza sulle donne: nei teatri di Bari domani e sabato alle 21 l'Abeliano presenta"Farfalle" di Ilaria Cangialosi che racconta la storia di donne perseguitate, incarcerato e uccise. Sempre a Bari, in Via Argiro 71 (dalle 10 alle 19) si potranno acquistare le clementine che Confagricoltura Donna Puglia mette in vendita a favore di una cooperativa onlus.





Nessun commento