Ultim'Ora

Ruvo di Puglia (Ba). Furti di olive nei campi. Fermati due giovani dai Metronotte

Furti di olive nei campi a Ruvo. (foto com.) ndr.

di Massimo Resta 

RUVO DI PUGLIA (BA), 27 NOV. -  Red. Bat Nord Barese - Le guardie giurate della Metronotte di Ruvo di Puglia hanno bloccato e consegnato ai Carabineri due giovani, entrambi molfettesi, di cui uno residente da poco a Ruvo, mentre cercavano di rubare olive da un fondo in contrada gigliano, nei pressi della Sala Ricevimenti Villa Fenicia. I due, sorpresi al lavoro con verghe e teli, alla vista dei vigilantes hanno abbandonato gli attrezzi e si sono dati alla fuga nei campi, per poi uscire sulla s.p. ruvo-bisceglie nell'intento di raggiungere la loro autovettura per darsi alla fuga. Bloccati dai metronotte i due, benchè sporchi di terra e foglie di olivo, asserivano di non saperne nulla di olive ma di essere lì a fare footing. Pertanto i due sportivi e la loro autovettura, una fiat grande punto di colore blu, sono stati consegnati ai Carabinieri della locale Stazione per i provvedimenti di competenza. Nella notte tra il 23 e il 24, inoltre, i vigilantes hanno notato la presenza di un veicolo fermo con le luci accese in un fondo in contrada francavilla, ai confini con i territori di Corato. Nel momento in cui si sono avvicinati per controllare l'uomo alla guida del veicolo, lo abbandonava e si dileguava nei campi favorito dalla oscurità. Secondo i rilievi e gli accertamenti dei Carabinieri intervenuti, il veicolo, una Fiat Panda Nuova, recava targhe di altro veicolo, una peugeot 206, e risultava essere oggetto di furto avvenuto a Valenzano alcuni giorni fa. si presume che il mezzo fosse a disposizione di una banda di ladri di appartamento che in quei momenti stava mettendo in atto un furto presso una abitazione di una famiglia di corato, situata in linea d'aria, poco distante dal luogo in cui è stata abbandonata la Panda, furto non andato a buon fine in quanto nella fuga i ladri avrebbero abbandonato la refurtiva.





Nessun commento