Ultim'Ora

Ruvo di Puglia (Ba). Presepe vivente e rievocazione storica della Disfida di Barletta. Il borgo antico si anima.

Una immagine della rievocazione. (foto com.) ndr.

di Massimo Resta

RUVO DI PUGLIA (Ba) 23 NOV. - Ad un mese dalle festività natalizie e di fine anno, a Ruvo di Puglia fervono i preparativi per l'ottava edizione del Presepe Vivente per le Strade del Borgo Antico. L'evento, organizzato dalla Confraternita Opera Pia San Rocco e dall'assessorato alla cultura, sport e turismo del Comune di Ruvo di Puglia, si terrà nel centro storico cittadino nei giorni 17, 18 e 26 dicembre e 2 e 5 gennaio prossimi. Figuranti in costumi d'epoca, rievocheranno la nascita di Gesù Cristo, animando il borgo antico della cittadina barese. Il 13 febbraio, invece, nella centralissima piazza Matteotti si terrà la rievocazione storica della Disfida di Barletta, che più di cinquecento anni fa vide combattere tredici cavalieri italiani, capeggiati da Ettore Fieramosca, contro altrettanti rivali francesi guidati da La Motte. L'evento, denominato "A le tridece de febbrore", che in vernacolo ruvese significa ai tredici di febbraio, farà rivivere la Historia del Combattimento de' tredici italiani con altrettanti francesi, che partirono verso Barletta proprio da Ruvo di Puglia. La cittadina barese era feudo dei cugini d'Oltralpe, che dopo essere stati battuti dagli italiani rientrarono a Ruvo. Ma il valore degli italiani accese la grande speranza di un'Italia libera, unita e forte. Le due iniziative rievocazione richiameranno turisti o semplici curiosi da tutta la provincia di Bari, che invaderanno il borgo antico ruvese per tuffarsi ai tempi della nascita di Gesù e della sfida cavalleresca fra italiani e francesi.





Nessun commento