Ultim'Ora

Spettacoli. Al via la stagione del teatro comunale di Corato. In cartellone celebri artisti nazionali.

La locandina dell'evento. (foto com.) ndr.

di Massimo Resta 

CORATO (BA), 20 NOV. -  Red. Bat Nord Barese 21 nov. - Massimo Ghini, Lello Arena, Emilio Solfrizzi, Gino Paoli. Sono questi solo alcuni dei noti artisti nazionali che saranno protagonisti della stagione di teatro, danza e musica 2016/2017 del teatro comunale di Corato. Con il patrocinio dell'assessorato alla cultura del Comune di Corato e del Teatro Pubblico Pugliese, si inizia il 2 dicembre con "Mi chiamano Frou Frou", spettacolo di arie da operetta di Strauss, Lehar, Lombardo e Chueca con l'orchestra sinfonica della città metropolitana di Bari, diretta da Michele Cellaro. A cura di Maria Grazia Pani, lo spettacolo vedrà in scena l'attrice Giusy Frallonardo, le soprano Maria Grazia Pani e Marzia Rizzi ed il baritono Giovanni Guarino. Il ricavato della serata sarà devoluto in beneficenza. Il 10 dicembre, invece, sarà la volta di Enrico Lo Verso con Uno Nessuno e Centomila, mentre il 15 Massimo Ghini con Un'ora di tranquillità di Florian Zeller. A Gennaio, inoltre, in cartellone Tante facce nella memoria con cinque note attrici fra cui Carlotta Natoli e Lunetta Savino, Lello Arena con Parenti Serpenti e Paolo Rossi con Moliere: la recita di Versailles. A febbraio la Compagnia di Luca De Filippo con la commedia Non ti pago, Gianluca Guidi e Giampiero Ingrassia con Serial Killer per Signora e Claudia Geronimo con Storie di Claudia. A marzo James Senese Napoli Centrale, lo Spellbound Contemporary Ballett con Carmina Burana ed Emilio Solfrizzi con Il borghese gentiluomo di Moliere. Ad aprile, inoltre, Fabio Siniscola con Cabaret D'annunzio, Love & Money di Dennis Kelly ed il Balletto di Roma con Il lago dei cigni. Il clou della stagione del teatro coratino sarà rappresentato dal concerto di Gino Paoli e Danilo Rea, che il 28 aprile saranno protagonisti di Due come noi che....Uno spettacolo di voce e pianoforte che vedrà duettare insieme uno dei più grandi interpreti della canzone d'autore e uno dei più creativi pianisti di oggi. Il concerto del cantautore genovese farà calare il sipario sul cartellone del teatro comunale di Corato, contenitore culturale che non mancherà di registrare il tutto esaurito nei sedici appuntamenti in programma da dicembre ad aprile.





Nessun commento