Ultim'Ora

Bari. Blitz della Gdf in uno stabile del quartiere carrassi. Arrestato uno spacciatore

Il maateriale ssquestrato. (foto Gdf.) ndr.
L'uomo aveva adibito la cassetta postale a deposito. E' successo a Bari in via Giulio Petroni 

di Redazione

BARI, 23 DIC. - Prosegue incessantemente l’attività della Guardia di Finanza volta alla repressione dello spaccio nella città di Bari. I “Baschi Verdi” del Gruppo Pronto Impiego Bari, durante un mirato intervento finalizzato proprio alla repressione del traffico di sostanze stupefacenti, hanno effettuato un blitz in uno stabile in via Giulio Petroni, da tempo monitorato per via della presenza di un insolito viavai di persone durante tutte le ore della giornata. Nel corso della perquisizione, le unità cinofile antidroga hanno immediatamente segnalato una cassetta postale, adibita a deposito della sostanza stupefacente. All’interno sono stati rinvenuti oltre 50 grammi tra cocaina e hashish. Nell’abitazione del proprietario, inoltre, i Finanzieri hanno rinvenuto strumenti e materiale vario utile al confezionamento delle dosi, oltre a denaro contante, 700 euro circa, frutto dell’attività di spaccio. Il soggetto, F.L, un cinquantenne barese pluripregiudicato e con precedenti proprio per spaccio, è stato tratto in arresto e condotto presso la Casa Circondariale di Bari.





Nessun commento