Ultim'Ora

Bari, Spettacolo le emozioni del Natale con lo Schiaccianoci per la Camerata Musicale Barese

L'interno del Teatroteam (foto Red.ne)

di Redazione

BARI, 19 DIC.  (Comunicato St.) - Dopo l’ indimenticabile serata con lo spettacolo “Shakespeare in Love”, il “Teatro Danza” della Camerata Musicale Barese prosegue la serie dei suoi spettacoli per la 75ª Stagione “Gold” con il Balletto di Mosca “La Classique”, che presenterà giovedì 22 dicembre al Teatroteam, “Lo Schiaccianoci”.
Balletto dall’atmosfera natalizia per eccellenza, “Lo Schiaccianoci” è l’ultima opera di Marius Petipa, il coreografo dei Teatri Imperiali Russi a fine ‘800. Nello scrivere il libretto, Petipa si lasciò ispirare dal racconto di E.T.A. Hoffmann, precursore del Romanticismo, “Nußknacker und Mausekönig” (“Lo Schiaccianoci e il Re dei Topi” 1816), nella versione meno cruenta rivista da Alexandre Dumas “Histoire d'un casse-noisette” (“Storia di uno schiaccianoci” 1844) adattata per i bambini. Ammireremo circa quaranta talenti della danza, provenienti dalle migliori accademie e scuole russe, tra cui il Bolshoi di Mosca, il Kirov di San Pietroburgo, i Ballets Theatres di Kiev e Odessa, narrare, sulle punte, del sogno di Clara e dello schiaccianoci Soldato in lotta con il Re dei Topi. Verremo accompagnati nel Regno della Fata Confetto e avvolti dal Valzer dei Fiori e dalla Danza dei Fiocchi di Neve, in un crescendo di incanto e di grazia perfettamente incorniciato, nel finale, dal “grand pas de deux”. Un allestimento fedele alla bellezza e alla magnificenza della produzione originale del balletto di tradizione russa, così come negli intenti dei fondatori della compagnia, Elik Melikov e Nadeja Pavlova. 
Sin dal 1990, la compagnia “La Classique” vanta una lunga tradizione di tournèes nei principali teatri di tutta Europa, conquistando, con le sue opere, un pubblico sempre più ampio e fedele alle sue magnifiche rappresentazioni. L’Italia è tra i Paesi che maggiormente hanno apprezzato, nel corso di questi anni, le proposte della Compagnia, presente nei cartelloni delle maggiori istituzioni italiane, attendendo, di stagione in stagione, la messa in scena di capolavori intramontabili del Balletto. Uno splendido evento natalizio alle porte, e che anticiperà e farà vivere la magia del Natale!! Le travolgenti composizioni di Ciakowskij con il Capriccio Italiano, il fantastico Concerto per violino ed orchestra nell’esecuzione di Stefan Milenkovich accompagnato dall’Orchestra Filarmonica di Odessa diretta dal Maestro Hobart Earle , sigleranno invece gli Auguri di un nuovo anno in “Musica”, martedì 3 gennaio, sempre al Teatro Petruzzelli. Continuano intanto le prenotazioni per i due eventi fuori abbonamento: Stefano Bollani il 15 Gennaio e Massimo Ranieri in “Malia” l’11 Marzo 2017 sempre al Teatro Petruzzelli. 
Per informazioni e prenotazioni gli interessati possono rivolgersi presso gli uffici della Camerata infotel 080/5211908, on-line sul sito www.cameratamusicalebarese.it e presso il Box Office c/o La Feltrinelli.





Nessun commento