Ultim'Ora

Bari. Tre giovani arrestati dalla Polizia per una rapina a mano armata all’interno di un supermercato, due sono minorenni

Tre arresti della Polizia a Bari per rapina. (foto P.S.) ndr.

di Redazione

BARI, 30 DIC. (Comunicato St.) - Ieri sera, a Bari, la Polizia di Stato ha arrestato tre ragazzi, due minorenni di 16 e 17 anni ed un 18enne, per il reato di rapina pluriaggravata in concorso; armati di pistola e travisati da passamontagna, avevano perpetrato una rapina all’interno di un supermercato al quartiere Libertà. I poliziotti della Squadra Volante, nell’ambito di rafforzati servizi di controllo del territorio predisposti in occasione delle festività natalizie, sono intervenuti a seguito di una segnalazione, giunta al 113, relativa ad una rapina in corso all’interno di un supermercato ubicato al quartiere Libertà ad opera di quattro persone travisate, vestite di scuro, di cui una armata di pistola. Giunti sul posto i poliziotti hanno notato quattro ragazzi che, usciti dal supermercato in questione, alla vista della Volante hanno tentato di darsi alla fuga. Due giovani sono stati bloccati all’interno di un cortile condominiale da personale della Squadra Volante intervenuto, uno è stato rincorso e bloccato da un poliziotto fuori servizio che ha assistito alla scena ed ha prestato ausilio ai suoi colleghi. I tre ragazzi, sottoposti a perquisizione personale, sono stati trovati in possesso di numerose banconote di diverso taglio, corrispondenti alla somma rubata poco prima all’interno del supermercato, e dei passamontagna utilizzati per travisarsi durante la rapina. Dopo gli accertamenti di rito, il 18enne è stato associato presso la locale Casa Circondariale mentre i due minorenni sono stati accompagnati presso l’Istituto Penale per Minorenni “Fornelli”. In corso accertamenti per risalire all’identità della quarta persona.





Nessun commento