Ultim'Ora

Musica. Foggia. “Mistero dell’amore”, l’armonia della polifonia sacra di Claudio Lo Polito

La didascalia del CD (foto) ndr.
di Redazione

FOGGIA, 31 DIC. - “Mistero dell’amore” è il cd musicale che verrà presentato ufficialmente il prossimo 4 gennaio, alle ore 19.00, nell’Auditorium di Santa Chiara a Foggia. Il disco è composto da tredici brani originali, i quali costituiscono una Messa completa per gli sposi, composta per coro a quattro voci miste, interamente scritta, arrangiata e diretta da Claudio Lo Polito, docente foggiano che da oltre trent’anni si dedica con passione al canto liturgico e religioso in generale, dapprima come cantautore, con all’attivo alcuni lavori discografici tra cui due compilation con le Edizioni Paoline, “Cantiamo la vita” e “Chi dite che io sia?”; poi, dal 2000, con la fondazione e direzione del Gruppo Corale “Koinonia” di Foggia. 

Come spiega l’autore, l’opera è frutto di un lavoro lungo e faticoso, nel quale egli si è avvalso della collaborazione di un qualificato gruppo di amici musicisti – tra gli altri, il barese Luigi Patruno, autore della canzone “Sei la vita mia”, seconda classificata a Sanremo 2004, ed il noto chitarrista foggiano Lucio Pentrella. 

L’intento dichiarato è quello di esplorare il meraviglioso universo della polifonia sacra in una chiave possibilmente originale e creativa, che coniughi tradizione e modernità in una sintesi efficace e non banale. Per questo, alla cura meticolosa dei testi, nei quali l’esperienza d’amore degli sposi è raccontata a partire da concrete storie di vita quotidiana, si abbina una veste musicale d’impronta marcatamente pop, il che proietta il disco anche al di fuori del ristretto ambito degli “addetti ai lavori” e degli appassionati del genere, rendendolo fruibile ad un pubblico più vasto. 

L’album è presente sulle principali piattaforme online, quali ITunes, Amazon, Spotify ed altre; è, inoltre, già disponibile presso le librerie San Paolo ed Ubik di Foggia, dove si può trovare anche il corrispondente fascicolo con testi, accordi e spartiti. Durante la serata del 4 gennaio i brani del cd verranno eseguiti dal Gruppo Corale “Koinonia”.




Nessun commento