Ultim'Ora

Terlizzi (Ba). Di una giovane ragazza terlizzese il corpo trovato ieri mattina nel sottopasso di via Mazzini

L''orologio della torre di Terlizzi. (foto  com.) ndr.

di Massimo Resta

TERLIZZI (BA), 23 DIC. - Perdere un proprio caro a pochi giorni dal Natale è terribile. La festa che dovrebbe essere un momento di gioia si trasforma in dolore. Specie se si tratta di una giovane vita, spezzata prematuramente. Come quella di Claudia, una giovane ventiduenne di Terlizzi che era conosciuta in città poiché lavorava in un bar del paese. Quanti la conoscevano la descrivono come una ragazza tranquilla, allegra e solare. Stentano, pertanto, a credere che non ci sia più. Si stringono tutti intorno alla sua famiglia, consapevoli che le loro parole non riusciranno a mitigare il loro dolore. Ci uniamo anche noi de La Gazzetta Meridionale. Porgiamo al fratello Fabio ed a tutta la sua famiglia le nostre ondoglianze. Per loro Natale sarà un giorno di dolore. Anche per Terlizzi, che piange una giovane vita volata via prematuramente.





Nessun commento