Ultim'Ora

MODUGNO (BA). Quartiere Cecilia si rifà il look con 1 milione di euro

Il sindaco di Modugno, Magrone

di Redazione

MODUGNO, 5 GEN. (Comunicato St.) -   Sarà finanziata con fondi in arrivo già nell'anno appena iniziato la riqualificazione del quartiere Cecilia nell'ambito del progetto “Agorà sicure”, con il quale la Città Metropolitana di Bari è risultata prima classificata nella graduatoria del bando governativo grazie anche alla rilevanza del progetto candidato dal Comune di Modugno nella proposta integrata (risulta tra i primi dei 37 progetti presentati dai Comuni dell'area metropolitana). Il Vice Sindaco di Modugno Francesca Benedetto: “Un ottimo risultato per questa amministrazione, per l'intera comunità modugnese e soprattutto per il quartiere Cecilia: un quartiere da troppo tempo dimenticato e abbandonato a se stesso. Un altro risultato concreto che testimonia come questa amministrazione, agli occhi di alcuni idealista e utopista, si rivela sempre più un'amministrazione dei fatti”. Con l'approvazione, da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della graduatoria dei progetti presentati al Bando delle Periferie “per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane” - programma Agorà Sicure –, risulta finanziato l'importante progetto candidato dall'amministrazione Magrone allo scopo di valorizzare il quartiere Cecilia sotto il profilo economico, sociale e culturale. Un intervento innovativo ispirato alla logica della riqualificazione degli spazi pubblici dismessi con finalità di miglioramento del decoro urbano e di valorizzazione degli spazi pubblici presenti nel quartiere modugnese diviso dal resto del territorio comunale di Modugno da circa 7 chilometri di Zona Industriale. Il bando 'delle periferie' prevedeva la candidatura di una proposta integrata riferita al territorio della Città Metropolitana di Bari, la quale ha dunque indetto una indagine conoscitiva finalizzata all’individuazione dei progetti promossi dai singoli Comuni per comporre la candidatura Metropolitana. Il Comune di Modugno ha partecipato all'indagine conoscitiva scegliendo di promuovere la riqualificazione del Quartiere Cecilia proprio per contrastare gli effetti di emarginazione prodotti dalla lontananza del quartiere rispetto al centro cittadino, attraverso un progetto che, prevedendo l'uso intensivo degli spazi pubblici , si pone come obiettivi per il quartiere una migliore qualità della vita e una maggiore sicurezza urbana. Il progetto, approvato prima dalla Giunta Comunale poi ammesso dal Consiglio Metropolitano di Bari al Bando delle Periferie nell'ambito del programma “Periferie Aperte” che oggi viene quindi finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, prevede lavori per un importo di un milione e duecentomila euro (circa 1.000.000 di euro la somma che sarà messa a disposizione dal Governo, il resto sarà cofinanziato dal Comune di Modugno) per la risistemazione della viabilità nelle strade di collegamento di via Ancona e via Giorgio La Pira, e per la riqualificazione delle aree adiacenti la scuola Gandhi e dell'area a servizi di quartiere sulla quale insiste il cosiddetto bubbone destinato ormai alla demolizione. Nell'ambito del miglioramento della viabilità nelle aree interessate è stato previsto il rifacimento dei manti stradali e della pavimentazione dei marciapiedi, un nuovo sparti-traffico e un nuovo impianto di pubblica illuminazione in sostituzione di quello esistente. Ma soprattutto è prevista la realizzazione di una pista ciclabile che si congiungerà alla stazione metropolitana realizzata di recente nel quartiere e si ricollegherà alla rete ciclabile che sarà realizzata dalla Città metropolitana di Bari interessando anche la Zona industriale. I lavori comprenderanno inoltre la risistemazione di fogna bianca e della fogna nera nelle aree dell'intervento. L'area a servizi di quartiere sarà riqualificata con la creazione di spazi destinati a giochi per bambini (giostrine, scivoli, dondoli, altalene), due campi da bocce, piantumazione di nuove alberature, arredo urbano. Il quartiere Cecilia è stato di recente interessato da lavori di riqualificazione della Piazza Falcone – Borsellino mentre sono in corso i lavori di rigenerazione urbana (PO FESR 2007-2013) in via Pordenone, via Sicilia, via Liguria, via Toscana, Via Puglie.





Nessun commento