Ultim'Ora

Ruvo di Puglia (Ba). Furto sacrilego nella chiesa dei Santi Medici. Rubate le offerte per il presepe

Furto sacrilego nella chiesa dei Santi Medici. (foto com.) ndr.

di Massimo Resta 

RUVO DI PUGLIA (BA), 5 GEN.  - Nei giorni scorsi Ruvo di Puglia salì agli onori delle cronache nazionali per la strage di galline e conigli presso il presepe statico di piazza Le Monache, nel cuore del centro storico cittadino. A pochi metri dal presepe è ubicata la chiesetta dei santi Medici Cosma e Damiano, in cui ignoti hanno rubato le offerte del presepe raccolte in un'apposita cassetta. Il bottino ammonta a 400 euro. Secondo una prima ricostruzione, il ladro o i ladri, conoscendo bene gli orari di apertura e chiusura della Chiesa, sarebbero entrati nel tempio per nascondersi al suo interno. Dopo la chiusura della Chiesa avrebbero divelto la cassetta delle offerte e portato via il denaro Donato dai Ruvesi che dal giorno dell'Immacolata hanno visitato il presepe. Il furto è stato scoperto nel tardo pomeriggio di ieri da alcuni membri del direttivo della Pia Unione dei Santi Medici. Indagini in corso da parte dei carabinieri della locale stazione.





Nessun commento