Ultim'Ora

Bari. Dopo un inseguimento nel quartiere liberta’ arrestato dalla Gdf un pregiudicato armato di pistola

Il materiale sequestrato. (foto Gdf) ndr.
L’uomo, immigrato irregolare di 28 anni, aveva tentato la fuga insieme a due complici. Nell’auto è stata rinvenuta una pistola cal. 22 


di Redazione

BARI, 3 FEB. (Comunicato St.) - I Finanzieri del Gruppo Pronto Impiego Bari hanno tratto in arresto un individuo georgiano, immigrato irregolare, dopo un rocambolesco inseguimento per le vie del centro cittadino. In particolare, nell’ambito del diuturno controllo economico del territorio e di contrasto ai traffici illeciti, i “Baschi Verdi”, hanno individuato nel centralissimo Quartiere Libertà, tre soggetti che a bordo di un’autovettura, nel tentativo di sottrarsi all’alt di polizia, si sono dati a precipitosa fuga, procedendo a forte velocità per le vie della città incuranti del pericolo arrecato ai passanti. L’esito dell’inseguimento permetteva di raggiungere l’autovettura: delle tre persone componenti, l’autista ed uno dei passeggeri riuscivano a far perdere le loro tracce, mentre il cittadino giorgiano veniva rincorso e prontamente bloccato. Il clandestino è stato quindi arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Bari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Dovrà rispondere di una lunga serie di reati, tra cui la contraffazione, la ricettazione e la detenzione abusiva di armi, atteso che a bordo della macchina sono stati rinvenuti articoli di abbigliamento contraffatti, oggetti vari, presumibilmente oggetto di furto e, nascosta in un vano del cruscotto, una pistola calibro 22, il tutto immediatamente sottoposto a sequestro.





Nessun commento