Ultim'Ora

Bari. Una “rete” Di salvataggio per le imprese: "Reti d’Impresa nelle Masserie Didattiche”, 28 febbraio, Centro Polifunzionale Studenti dell’Università degli Studi di Bari

La locandina dell'evento. (foto com.) ndr.

di Redazione

BARI, 27 FEB. (Comunicato St.) - Che cos’è una rete? Come fare una rete d’imprese? Perché fare una rete? Al workshop “Reti d’Impresa nelle Masserie Didattiche”, organizzato dall’Università Aldo Moro di Bari in collaborazione con AssoretiPMI, l’Associazione Nazionale Indipendente di Imprenditori, si riceveranno le risposte a questi e ad altri importanti quesiti su come oggi le aziende si trovano ad affrontare la più grande delle sfide: continuare ad esistere. Il 28 febbraio, alle ore 15.30 presso il Centro Polifunzionale Studenti dell’Università degli Studi di Bari, un team di professionisti illustrerà la nuova tendenza notevolmente in crescita in Italia: la collaborazione fra imprese, ma soprattutto come e perché sarà possibile applicarla alle masserie didattiche e quale ruolo ricoprono le guide turistiche in questa crescita. Fare una rete di imprese significa fare un accordo di collaborazione tra imprese e formalizzarlo con un contratto di rete, stabilendo degli obiettivi comuni. Nel corso dell’incontro, infatti, sarà illustrata l’importanza di integrare un turismo di tipo esperienziale con la cultura di cui la Puglia è naturalmente ricca. Insieme ai rappresentanti delle masserie, infatti, saranno presenti anche le guide turistiche, poiché esse promuovono il patrimonio culturale e naturalistico di un luogo. Queste ultime giocano un ruolo fondamentale per la crescita delle masserie didattiche come vere e proprie aziende e per la scoperta delle bellezze del nostro territorio. AssoretiPMI è un’associazione nazionale e indipendente no-profit che si prefigge come obiettivo la creazione di opportunità di sviluppo e di aggregazione sia per le imprese che per i professionisti che le affiancano. Nasce nel 2011 come gruppo RETI DI IMPRESE PMI su Linkedin e con i propri gruppi tematici oggi vanta più di 40.000 membri. Questa confederazione crede che l’aggregazione in rete sia una grande chance per le PMI come strumento innovativo per superare la crisi e competere sullo scenario internazionale e dare l’input decisivo in termini di sviluppo economico, sociale e di rilancio dell’economia del nostro Paese. Il workshop “Reti d’Impresa nelle Masserie Didattiche” offre quella chiave del successo per tutte quelle imprese che credono nell’innovazione della collaborazione. Al workshop seguirà un question time di approfondimento. Per iscriversi è necessario registrarsi entro il 27 febbraio attraverso i seguenti canali: www.retedelmediterraneo.com Accedere alla sezione Eventi, selezionare l’evento e compilare il form. Oppure inviare una mail a eventi@retedelmediterraneo.com, specificando il nominativo e il numero dei partecipanti; oppure chiamare il numero 3287844437.





Nessun commento