Ultim'Ora

Bari. Presentati il libro “Carabinieri per sorridere” e Le mascotte “Fiammetta” e “Fedele”

Una immagine della manifesatzione. (foto cc.) ndr.

di Redazione

BARI, 28 MAR. (Comunicato St.) – Questa mattina al “Teatro Team”, alla presenza del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Tullio Del Sette, è stato presentato il libro “Carabinieri per sorridere” dell’Appuntato Scelto Antonio Mariella, una raccolta di fumetti incentrati sulla figura del Carabiniere nella società, pubblicata dall’Ente Editoriale per l’Arma dei Carabinieri. Protagonisti delle tavole le due nuove mascotte dell’Arma “Fiammetta” e “Fedele”, simpatici Carabinieri che con la loro allegria ci raccontano l’agire quotidiano delle donne e degli uomini della Benemerita. Sono intervenuti, moderati dal Generale Maurizio Stefanizzi, Capo del V Reparto del Comando Generale, Nico Pillinini, vignettista, che hanno parlato del ruolo della satira nella vita di tutti i giorni, e Giorgio Londei Presidente dell’Accademia delle Belle Arti di Urbino - Istituto che ha curato il progetto grafico dell’opera - che con l’autore del libro e ideatore delle mascotte, Antonio Mariella, ha commentato alcune immagini salienti della pubblicazione. La mattinata è stata allietata da Valerio Staffelli di Striscia La Notizia, che in maniera divertente e leggera ha raccontato l’importante sinergia esistente tra il programma satirico e l’Arma dei Carabinieri che ha consentito in molte occasioni di smascherare gli autori di gravi reati a danno dei cittadini. Il folto pubblico intervenuto all’evento ha potuto assistere, inoltre, all’esibizione degli atleti dell’Arma campioni di tiro a segno, che hanno invitato sul palco i presenti per una simulazione di tiro, e all’intervento di una squadra di Carabinieri cinofili che hanno presentato i cani molecolari in dotazione all’Arma, impiegati per la ricerca delle persone scomparse. La manifestazione si è conclusa con l’intervento del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Tullio Del Sette.

La chiusura dell'incontro con il Gen. Tullio Del Sette. (foto cc.) ndr.






Nessun commento