Ultim'Ora

Corato (Ba). Nascondevano la marijuana nel ripostiglio. I Carabinieri arrestano due persone

La droga sequestrata. (foto cc.) ndr.

di Redazione

CORATO (BA), 22 MAR. (Comunicato St.) - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Trani hanno arrestato due persone per aver violato la normativa in materia di sostanze stupefacenti. Le indagini dei militari si erano concentrate da un po’ di tempo su di una palazzina della zona popolare di Corato a causa del continuo andirivieni di persone fino a notte inoltrata. A questo poi si sono aggiunte le lamentele dei cittadini della zona e per tali ragioni è stato predisposto un servizio di osservazione culminato in una mirata verifica delle abitazioni di due soggetti in particolare. Dopo aver appurato che i predetti, rispettivamente di 51 e 42 anni, fossero presenti presso i loro domicili, siti al 3° e 4° piano dello stesso condominio, sono state effettuate approfondite perquisizioni per la ricerca di droga: nel corso delle operazioni, svolte simultaneamente negli appartamenti degli interessati, sono stati rinvenuti, all’interno dei rispettivi ripostigli, complessivi 450 grammi di marijuana di cui 10 grammi a casa del più anziano dei due, già gravato da alcun precedenti penali, unitamente a vario materiale per il confezionamento ed un’agendina con i nomi dei vari acquirenti. Nell’appartamento del giovane il quantitativo più corposo di stupefacente era occultato in un bustone di cellophane, per un peso complessivo di circa 440 grammi di infiorescenze e foglie. Attese le modalità della condotta accertata, non sono state ritenute plausibili le giustificazioni dei due uomini, che affermavano che si trattasse di un possesso per uso personale. Sono scattate, quindi, le manette per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.





Nessun commento