Ultim'Ora

Cultura. Venosa, archeologia e storia della patria di Orazio. Se ne parla al Museo di Foggia

L'invito (foto) ndr.
di Nico Baratta

FOGGIA, 05 MAR. - Giovedì 09 marzo 2017, alle ore 18, presso la Sala Mazza del Museo Civico di Foggia, in Piazza Nigri, 1, si terrà una conferenza-studi sulla patria di Orazio e sulla storia del territorio in cui visse e scrisse dal titolo “Venosa. Archeologia e storia della patria di Orazio”.

Quinto Orazio Flacco, nato a Venosa l’8 dicembre 65 a.C.  e morto a Roma il 27 novembre 8 a.C., è considerato uno dei maggiori poeti dell'età antica, nonché maestro di eleganza stilistica e dotato di inusuale ironia, seppe affrontare le vicissitudini politiche e civili del suo tempo da placido epicureo amante dei piaceri della vita, dettando quelli che per molti sono ancora i canoni dell'ars vivendi. (fonte Wikipedia).

L’introduzione del convegno-studi sarà curata da Carmine de Leo, Presidente Amici del Museo e Giornalista, mentre la relazione sarà svolta dalla dott.ssa Maria Teresa Gatto, la quale ha tratto le fonti con ricerche nella documentazione e tutela dei beni archeologici del Gruppo giovani Amici del Museo Civico.

Al convegno-studi interverranno il Sindaco di Foggia, Franco Landella, e l’Assessore alla Cultura di Foggia, Anna Paola Giuliani.

La cittadinanza è invitata: partecipazione libera. 





Nessun commento