Ultim'Ora

Boston (Usa). I Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale e l’Hsi-ICE statunitense recuperano beni sottratti in Italia ed esportati negli Usa

Una immagine della cerimonia di consegna. (foto cc.) ndr.

di Redazione

BOSTON (USA), 20 APR. (Comunicato St.) - Con una operazione sinergica tra i Carabinieri Tutela Patrimonio Artistico e l'Hsi-Ice americano è stato possibile il recupero negli Usa di: 
  • 2 manoscritti, del XIV e XV sec., rubati nel 1949 dall’Archivio di Stato di Venezia; 
  • 1 volume della fine del XVI sec., asportato dalla biblioteca arcivescovile “L. Torres” di Monreale (Palermo); 
  • 198 monete di origine romana, risalenti al periodo dell'imperatore Costantino I. 
I suddetti beni sono stati consegnati al Generale di Brigata Fabrizio Parrulli, Comandante dei Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale, nell’ambito di una cerimonia che si è appena conclusa a Boston (USA), presso la locale Public Library. Questo importante evento è l’ulteriore dimostrazione della straordinaria collaborazione tra Homeland Security Investigations, Immigration and Customs Enforcement e Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale.


Uno dei due manoscritti recuperato. (foto cc.) ndr.







Nessun commento