Ultim'Ora

Legalità. Premio Livatino Saetta Costa ad Angelo Sicilia

Angelo Sicilia riceve il Premio (Foto A. Sicilia) ndr
Con i suoi "Pupi antimafia" riceve il prestigioso Premio


di Luciano Manna                                                   
CATANIA, 7 APR. - Il “Premio Internazionale Rosario Livatino, Antonino Saetta, Gaetano Costa”, quest'anno giunto alla sua alla sua XXIIIesima edizione, è stato consegnato stamane nel corso della cerimonia nel Museo Diocesano di Catania ad Angelo Sicilia, per l’impegno sociale messo in atto con i suoi "Pupi antimafia".
Commenta così Angelo Sicilia immediatamente dopo il conferimento del premio: "Questo Premio è un riconoscimento importante per un lavoro che nasce quindici anni fa e che ha una valenza importantissima per tutto il teatro di figura che vuole diventare teatro sociale. Questo è un punto di partenza, non è un punto di arrivo, perché l'Opera dei Pupi e il teatro tradizionale delle marionette siciliane che noi abbiamo rinnovato diventerà presto anche un contenitore per poter parlare di altro: dei temi dell'immigrazione, della lotta allo sfruttamento del lavoro, del "No" al caporalato; saranno questi i temi che rappresenteremo nei prossimi spettacoli. Questo lavoro dal 2001 ci ha portato nelle piazze, nei teatri, nelle scuole di tutta Italia per ricordare la parte migliore non solo dei siciliani ma di tutti gli italiani perché questa è la storia di una Italia intera che non vuole dimenticare e reagisce all'illegalità in tutte le sue forme".


Sito web dell'Opera dei Pupi di Angelo Sicilia: mopspupi.it





Nessun commento