Ultim'Ora

Bitonto (Ba). La Polizia arresta 28enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

La droga sequestrata. (foto P.S.) ndr.

di Redazione

BARI, 29 AGO. (Comunicato St.) - Ieri sera, a Bitonto, la Polizia di Stato ha tratto in arresto D.B.G, classe 91, cittadino di Ruvo di Puglia con precedenti di polizia, resosi responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e violazione della misura della Sorveglianza Speciale di P.S.. L’attività si inquadra nell’ambito dei rafforzati servizi di controllo del territorio ad “alto impatto”, disposti dal Questore di Bari, Dirigente Generale dott. Carmine ESPOSITO, finalizzati al contrasto della microcriminalità ed i reati predatori nell’intero territorio della provincia. In particolare, nella decorsa serata, i poliziotti del Commissariato di P.S. di Bitonto, durante un servizio di contrasto al fenomeno delle rapine ai danni dei distributori di carburante, sulla strada provinciale 231 hanno notato un veicolo sospetto con cinque persone a bordo, nei pressi di un’area di servizio nella zona Sovereto di Terlizzi. Gli agenti hanno subito raggiunto l’autovettura e sottoposto gli occupanti ad un meticoloso controllo di polizia; tra questi spiccava la figura del 26enne, risultato già sottoposto ai vincoli della Sorveglianza Speciale, che si è mostrato particolarmente nervoso durante l’attività; agli agenti non è sfuggito il dettaglio, infatti lo hanno sottoposto a perquisizione personale, rinvenendogli indosso un involucro contenente circa 200 gr. di marijuana. Su tali premesse, il giovane è stato tratto in arresto e condotto presso la Casa Circondariale di Trani a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente.



Nessun commento