Ultim'Ora

Cronaca.Foggia. Sfugge all’ALT della Polizia ma poi viene bloccato: arrestato

Arresto (foto) ndr.
di Nico Baratta

FOGGIA, 25 AGO. - Non è andata bene anche per un soggetto che per sfuggire ai controlli della Polizia di Stato, impegnata nell’”Operazione Estate Calda“, dapprima si è dato alla fuga con la propria autovettura e poi a piedi. È accaduto ieri, 24 agosto, a Foggia. Secondo quando descritto dalla Questura di Foggia e dei Reparti di Prevenzione e Crimine della Polizia di Stato una pattuglia nel pomeriggio di ieri notava un’auto sospetta con targa bulgara.
All’intimazione dell’ALT l’auto accelerava cercando di dileguarsi tra le vie nella zona di Via Bari, facendo nascere un inseguimento che è terminato quando il conducente dell’auto sospetta si è buttato fuori dall’abitacolo della sua auto e ha proseguito correndo a piedi. Gli agenti intervenuti immediatamente lo hanno inseguito, acciuffandolo e arrestandolo. Durante la perquisizione dell’autovettura sospetta gli agenti hanno rinvenuto due passamontagna di colore nero, un paio di guanti in gomma e quaranta cartucce di calibro 7,62X69, munizionamento da guerra utilizzato per fucili mitragliatori Kalashnikov. Da un ulteriore controllo è emerso che l’auto, una Ford Focus di colore blu, era rubata e con essa le targhe apposte.




Nessun commento