Ultim'Ora

Politica. San Severo (Fg): L'Assessore allo Sport Fanelli: «Sorpresi e amareggiati dalle dimissioni dei componenti della Consulta»

Stemma Comune di San Severo (foto) ndr.
di Redazione

SAN SEVERO (FG), 7 AGO. (Com. St.) - "Il dialogo con i componenti della Consulta dello Sport, o meglio con quei pochissimi che hanno partecipato agli incontri, era propositivo, le dimissioni presentate all'improvviso nei giorni scorsi, senza un minimo di dialogo preventivo, come si conviene in questi casi, ci hanno meravigliati, sorpreso ed amareggiati".
L'Assessore allo Sport dr. Raffaele Fanelli interviene sulle dimissioni presentate dai componenti del direttivo della Consulta dello Sport cittadina: "Tra l'altro il consigliere Marco Cantoro, pure lui dimessosi con nota a parte, negli incontri che abbiamo ripetutamente avuto in questi mesi, pure in privato, spesso sottolineava la poca partecipazione dei componenti, rilevandone l'assenza ai lavori. Spiace evidenziare - aggiunge l'Assessore Fanelli - che molti di loro erano presenti a Palazzo Celestini solo quando chiedevano - spesso in separata sede - contributi in denaro per le più disparate e variegate manifestazioni, molte di queste in grado di coinvolgere solo pochissime persone, a fronte di richieste elevate di contribuzione. Nelle scorse settimane abbiamo concesso un contributo per una manifestazione al Parco Baden Powell. 
Una volta ottenuto il congruo sostegno, il responsabile non ha più partecipato alle riunioni della Consulta, poi puntualmente abbiamo riscontrato anche la sua firma in calce al documento di dimissioni, dove, spiace rilevare, ho notato le firme di sportivi che raramente, o a volte mai, sono intervenuti alle sedute, che erano regolarmente convocate. Quanto all'Albo, l'elenco delle associazioni cittadine è di norma disponibile presso gli uffici dell'Assessorato allo Sport al Palasport Comunale Falcone e Borsellino. Compito dell'A.C. è sostenere lo sport cittadino, il suo movimento, le sue espressioni per intero. Voglio ricordare che la Cestistica San Severo e l'USD Alto Tavoliere San Severo, rappresentano le massime espressioni a livello nazionale del nostro sistema, partecipando a campionati importanti - il terzo nazionale del basket, il quarto del calcio, rispettivamente la serie B e la serie D - con migliaia di appassionati a seguirne le vicende e con costi di gestione importanti, come è superfluo far notare. 
Con le loro imprese e le loro partite riescono a catalizzare l'attenzione di mass media di grande seguito e impatto con una ovvia ricaduta di immagine positiva sul nostro territorio e la nostra città. Non si può prescindere da calcio e basket quando si parla di sport sanseverese, ma ci corre l'obbligo di evidenziare che in questi mesi abbiamo fattivamente sostenuto pure la scherma, le arti marziali, tanti sport insieme con l'iniziativa al Parco Baden Powell, dove abbiamo consentito pure il sorgere di associazioni sportive che praticano tante discipline. Senza dimenticare l'organizzazione di varie pubbliche manifestazioni per conferire onorificenze ed encomi ad atleti, dirigenti, tecnici e società.
Insomma un'azione propulsiva importante, quotidiana, certamente migliorabile nel tempo, che avremmo voluto volentieri continuato a svolgere con i componenti del Direttivo della Consulta, a cui rivolgo l'invito a ritirare le dimissioni per incontraci nuovamente dopo la pausa estiva e proseguire il dialogo già avviato. Tanto abbiamo fatto, tanto c'è da fare, settembre sarà un mese denso di impegni"



Nessun commento