Ultim'Ora

Terremoto Ischia. Aggiornamento con dati finali

Il luogo del crollo della palazzina dei tre bambini (fotogramma PS) ndr.
di Nico Baratta



ISCHIA, CASAMICCIOLA (NA), 23 AGO.È di due morti, 42 feriti e 2600 sfollati il tragico bilancio del sisma che alle ore 20:57:51, del 21 agosto 2017, ha colpito con magnitudo Md 4.0. l’isola di Ischia e costa Flegrea. Un bilancio pesante per una scossa definita lieve dai sismologi. Due le donne perite, Lina Balestrieri, 59 anni, mamma di sei figli, perita a causa della caduta di calcinacci presso la Chiesa di Santa Maria del Suffragio, e Marilena Romanini, 65 anni, che era in vacanza, tra l’altro ospite presso l'abitazione di un'amica in via Serrato a Casamicciola. Il fiato sospeso si è tenuto per i tre fratellini rimasti intrappolati per ore tra le macerie della loro abitazione, laddove Pasquale prima, Matthias poi e Ciro dopo 14 ore, sono riusciti a vincere sulla morte. Ora stanno bene, solo tanta paura e qualche lieve ferita. La macchina dei soccorsi continua per conferire aiuto agli sfollati, a chi da ieri ha perso un tetto e chi vorrebbe far ritorno da una vacanza terminata male. E si susseguono le polemiche. Chi incolpa la tipologia dei materiali di costruzione delle abitazioni definiti scadenti, chi ai facili condoni e all'abusivismo dilagante, chi alla mancanza di cultura di prevenzione. La politica, come sempre, è divisa, mai unita. Mentre le popolazioni ancora una volta e senza più un tetto pagano un prezzo alto, tra morte, ferite, e promesse da mantenere.


Nessun commento