Ultim'Ora

Attualità. Convegno ANACI, a Manfredonia i vertici nazionali

Manfredonia (foto Il Sipontino) ndr.
di Redazione

MANFREDONIA (FG), 13 SET. (Com. St.) - Venerdì e sabato scorsi, a Manfredonia, la due giorni organizzata da Anaci Foggia (Associazione Nazionale Amministratori di condomini e immobili) ha visto la partecipazione di una decina di ordini professionali e di rappresentanti istituzionali. 
Una due giorni intensa, in cui si è dibattuto ad ampio raggio sul ruolo dell’Amministratore Condominiale e Immobiliare, con la presenza dei vertici nazionali, regionali e provinciali di Anaci e rappresentanti istituzionali. È quella organizzata da Anaci Foggia e dal suo consigliere nazionale, Piero Bonito, che ha visto come scenario la sala convegni del Regio Hotel Manfredi di Manfredonia. 
Il clou dei lavori è stato venerdì 8 settembre: dopo i saluti dei rappresentanti istituzionali (tra i quali i presidenti di Camera di Commercio e Confcommercio, Fabio Porreca e Damiano Gelsomino e l’ex sottosegretario al Lavoro, Onorevole Massimo Cassano) e l’intervento da Roma del Vice Ministro delle Finanze, Luigi Casero, ha preso il via il dibattito animato da un ricco e variegato parterre a cui hanno preso parte, tra gli altri, il presidente nazionale Anaci Francesco Burrelli, il vice Gaetano Mulonia e il vicario Leonardo Caruso oltre al funzionario dell’Agenzia delle Entrate, Luigi Quirito, l’ex presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti, Marisa Cavaliere e l’avvocato Stefano Foglia, presidente dell’Ordine Forense di Foggia.  
Una decina gli ordini professionali presenti, a testimonianza della collaborazione proficua che è parte integrante del progetto di Anaci,  che vanta oltre 8 mila iscritti sparsi per la Penisola. Lo stesso presidente nazionale Burrelli ha poi tenuto una relazione sulle responsabilità dell’Amministratore Condominale e sulla sicurezza in condominio. Il dibattito, moderato dal giornalista Carmine Troisi, è poi proseguito negli studi televisivi di Telefoggia. Sabato 9, invece, i vertici di Anaci hanno incontrato gli associati: tema dell’incontro è stato lo statuto e il codice deontologico. 



Nessun commento