Ultim'Ora

Cinema. Overdrive - Un 'Fast & Furious' in salsa europea

La locandina del film. (fotto com.) ndr.

di Giuseppe Gallo 

TARANTO, 16 SET. - Andrew (Scott Eastwood) e Garrett Foster (Freddie Thorp), sono due noti ladri d'automobili che riescono ad impossessarsi di una rara Bugatti Type 57SC appena acquistata all'asta da Jacomo Morier (Simon Abkarian), noto boss di Marsiglia. Il criminale promette di risparmiare loro la vita, solo se i due fratelli riescono a rubare la preziosa Ferrari GTO 250 del suo rivale: Max Klemp (Clemens Schick). Riusciranno i Foster a compiere l'ardua impresa?Overdrive, diretto dal colombiano Antonio Negret, inaugura quella che potrebbe essere la versione francese di Fast & Furious. Questo film, paragonabile al capostipite della celebre saga, vede come protagonisti due giovani amanti del pericolo che compiono adrenaliniche acrobazie con auto spettacolari, due bellissime donne d'azione (Ana De Armas e Gaia Weiss), furti costosissimi, giusta dose di umorismo e un paesaggio chic, qui rappresentato dalla stupenda Costa Azzurra.A differenza della saga americana, Overdrive propone una trama meno scontata, fatta di colpi di scena, giochi d'astuzia e un finale inaspettato.L'effetto Besson, che traspare dal suo allievo Pierre Morel (Taken), qui in veste di produttore, condiziona molto positivamente le innumerevoli scene d'azione, enfatizzate e spettacolari.Fra ponti che esplodono, aerei tamponati. acrobazie su camion in corsa e un montaggio serrato, Overdrive ha tutte le carte in regola per inaugurare una nuova saga automobilistica che ci lascerà senza ... benzina! 

Titolo: OVERDRIVE 

Regia: ANTONIO NEGRET 

Soggetto e Sceneggiatura: MICHAEL BRANDT, DEREK HAAS 

Prodotto da: GREGOIRE MELIN, PIERRE MOREL, CHRISTOPHER TUFFIN, 

Produttori esecutivi: MICHAEL BRANDT, DEREK HAAS, MORGAN EMMERY, JEAN-CHARLES LEVY, RENEE TAB Cast: SCOTT EASTWOOD, FREDDIE THORP, SIMON ABKARIAN, CLEMENS SCHICK, ANA DE ARMAS, GAIA WEISS  

Genere: AZIONE Durata: 93’ 

Produzione: Francia, Belgio, USA, 2017 

Distribuzione: KOCH MEDIA



Nessun commento