Ultim'Ora

Sport. La nuova stagione del TennisTavolo a Foggia con l' A.S.D. T.T. L. Siani.

L'ASD Tennis Tavolo “L.Siani” - Foggia (foto ASD L. Siani) ndr.
di Redazione

FOGGIA, 26 OTT. (Com. St.) - La stagione agonistica è iniziata da poco e l’A.S.D. Tennistavolo Foggia “Luigi Siani”, conferma subito, anche quest’anno, la sua “politica”, che è quella di segnalarsi nell’ambito del movimento pongistico pugliese come società impegnata su più fronti agonistici o pre-agonistici: non solo i campionati regionali a squadre (partecipa con una squadra alla serie D1 e con due alla serie D2), ma anche l’attività paraolimpica ci vede protagonisti con una squadra che disputerà il campionato di serie A1, novità assoluta nella storia del tennistavolo foggiano, con esordio a Catania sabato 28 ottobre ma soprattutto la società è impegnata nell’avviamento allo sport dei più piccoli. 

Per ciò che riguarda quest’ultimo settore, cinque suoi atleti, o aspiranti tali (Blatkiewicz Michele, 2007; Caggiano Giulia, 2009; Consiglio Aisha, 2008; Iagulli Andrea, 2010; Stanchi Mattia, 2010), hanno partecipato al 2° stage Progetto Italia 2017/18, svoltosi presso il Palazzetto dello Sport di Casamassima lo scorso sabato 21 ottobre; tale progetto nasce con l’obiettivo di “monitorare” l’attività regionale giovanile, e più specificamente di preparare giovani pongisti nati dall’anno 2007 all’anno 2010 al “Ping Pong Kids” e alla “Coppa delle Regioni” della stagione agonistica 2017/2018. 

Osservati dal tecnico nazionale del “Progetto Italia”, Rossella Scardigno, dal referente tecnico regionale, Gianluca Abbaticchio e dal suo vice Paolo Incardona, i cinque giovani pongisti foggiani hanno svolto, insieme ai coetanei di altre società pugliesi, mirati esercizi atletici e intense sedute tecniche con l’ausilio di alcuni dei migliori giocatori della regione in veste di sparring. 

Essendo in programma altri stage, la speranza è che i giovani pongisti della società foggiana che hanno partecipato a questo stage ed altri che lo faranno possano farsi presto notare, dal momento che si prevedono anche, da parte dei tecnici sopra indicati, visite periodiche alle società dotate di un vivaio considerabile “interessante e di buone prospettive”. Di certo lo spera il Presidente dell’ A.S.D. Tennistavolo Foggia “Luigi Siani”, Pino Dutti, secondo il quale si dispone di tutti gli elementi per ottenere ottimi risultati : tecnici federali nella bella struttura che ci ospita, numerose aree di gioco omologate, robot lancia palline e piccole attrezzature per rendere l’ora in palestra un passaggio piacevole nel percorso dei giovani pongisti, importante dal punto di vista educativo e formativo. 

E allora che aspettate …Venite a provare !


lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento