Ultim'Ora

'Tutti a Tavola' - WORLD PASTA DAY- Fettuccine, bocconcini di spada e verdure


di Helena Ancona

BARI, 23 OTT. - "Un piatto di pasta per nutrire il pianeta". Questa la sfida della diciannovesima edizione del World Pasta Day che quest'anno si terrà a San Paolo di Brasile il 25 Ottobre. Una celebrazione della pasta, meraviglioso alimento, mai come oggi diffuso in tutto il mondo. Paolo Barilla in merito ci invita a riflettere su quanto la pasta possa essere la soluzione per sfamare il mondo intero in modo sano e sostenibile. Sostenibile perché si tratta di un prodotto a basso impatto ambientale, in un mondo in cui i produttori di cibo devono porsi il problema etico di produrre senza sprecare risorse. Il modo più semplice per festeggiare la giornata mondiale della pasta è sicuramente un godurioso piatto di fettuccine! Scivolose, corpose e colorate per simboleggiare la pace e l'ecologia; ricche di bocconcini di pesce spada, a dimostrazione del fatto che un bel piatto di pasta può essere davvero un pasto completo di tutti gli elementi nutrizionali. 

Ingredienti per 4 persone

500 gr di fettuccine di grano duro 
1 fetta da 200 gr di pesce spada freschissimo 
2 zucchine piccole 
5 champignon 
1/4 di broccoletto Verde 
4 pomodorini ciliegino 
Olio EVO 
Vino bianco 
Aglio 
1 peperoncino fresco 
Menta peperita 
Sale 

Mondate e tagliate le verdurine: per le zucchine usate il pela patate in maniera tale da affettare delle strisce molto sottili. Affettate poi al coltello i funghi e i broccoletti precedentemente sbianchiti (bolliti). Tagliate a metà i pomodorini. In un wok caldo versate un filo d'olio, uno spicchio di aglio schiacciato e un peperoncino fresco privato dei semi. Fate soffriggere 3 minuti circa. Aggiungete per primi gli champignon, poi i pomodorini e dopo 5 minuti le zucchine e i broccoletti; salate e fate saltare a fuoco vivo per 3-4 minuti. Bisogna rispettare il proprio tempo di cottura di ogni alimento per non disperderne le sue proprietà. Mettete le verdure da parte in una terrina. Nella stessa padella, aggiungete una noce di burro e fate dorare i bocconcini di spada da tutti i lati, aggiungete un pizzico di sale e poi sfumate con un bicchiere di bianco secco (o Brandy). Quando il vino sara cotto, aggiungete le verdurine precedentemente messe da parte. Cuocete le fettuccine in molta acqua salata bollente e scolatele al dente, così che possano ultimare la cottura nel wok incandescente! Mantecate le vostre fettuccine con menta fresca e un giro d'olio a crudo. Credo davvero che questo piatto possa essere una gustosissima riflessione su questo splendido alimento, tutto italiano, difendere con amore e rispetto. Mentre aspetto di sapere quale riflessione vi abbiano echeggiato queste fettuccine, vi cito quella del maestro Federico Fellini che mangiando un piatto di spaghetti disse: 

"La vita è una combinazione di pasta e magia."



Nessun commento