Ultim'Ora

Attualità. Giornata della Memoria. Foggia e San Severo la ricordano con gli studenti

Giornata della Memoria, la Shoah (foto web) ndr.
di Redazione

FOGGIA - SAN SEVERO, 24 GEN. (Com. St.) -“Memento”: al “Teatro Giordano” di Foggia uno spettacolo per raccontare la Shoah ai bambini.
Il 25 e 26 gennaio, alle ore 10, il Teatro Comunale “Umberto Giordano” ospiterà lo spettacolo intitolato “Memento”, un progetto culturale rivolto ai bambini di tutte le scuole elementari di Foggia, per celebrare il Giorno della Memoria.
L’iniziativa, promossa dall’Amministrazione comunale, tramite l’Assessorato alla Pubblica Istruzione, è nata da un’idea dell’artista foggiana Daniela d’Elia, che ha anche scritto e interpreterà in scena il racconto. Destinatari saranno gli alunni delle scuole elementari foggiane: si prevede la partecipazione di circa 700 ragazzi.
Attraverso l’emozione del ricordo, la narrazione porterà per mano i bambini alla conoscenza della storia del genocidio: un racconto scritto per i bambini e con i bambini. Il compito che la d’Elia assume, è quello di portare i piccoli, nella verità di quei giorni, narrare l’efferata crudeltà della discriminazione, per trasmettere i valori dell’uguaglianza, della fratellanza, della solidarietà e del rispetto delle diversità fra gli esseri viventi.
La narrazione sarà supportata anche da illustrazioni, per facilitarne la comprensione. In conclusione, i bambini verranno coinvolti in una esperienza creativa per rafforzare ancor di più il ricordo di questa giornata.
In apertura, ad accogliere le scolaresche, saranno il sindaco Franco Landella e l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Claudia Lioia.

A San Severo la Shoah ricordata con “4.4.44”, l’opuscolo verità sul futuro della città.
In occasione della celebrazione della GIORNATA DELLA MEMORIA 2018 sabato 27 gennaio 2018, alle ore 10,00, presso la Biblioteca Alessandro Minuziano, l’Amministazione Comunale – Assessorato alla Cultura, presenterà un opuscolo contente la ricostruzione storica ad opera di Beniamino Pascale e Luigi Iacomino, destinato agli studenti del territorio della scuola secondaria di I e II grado. L’opuscolo dal titolo “4.4.44” racconterà del volo decollato da San Severo, che, durante la fine del secondo conflitto mondiale, ha cambiato probabilmente il corso della Storia. 
“Il ricordo
 che verrà distribuito nei prossimi giorni agli studenti delle scuole secondarie di I e II grado. L’evento, aperto dai saluti del Sindaco avv. Francesco Miglio e dall’assessore alla Cultura avv. Celeste Iacovino, sarà moderato dal giornalista di TG Norba Antonio Procacci. Relatore sarà lo scrittore Enzo Verrengia.  Saranno presenti gli autori.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento