Ultim'Ora

Bari. Tre arresti della Polizia per tentato furto aggravato in concorso, uno minorenne

Tre arresti della olizia a Bari. (foto P.S.) ndr.

di Redazione

BARI, 15 GEN. (Comunicato St.) - Nella serata di sabato, a Bari, la Polizia di Stato ha tratto in arresto tre giovani, due maggiorenni, Costanzo Michele e Rana Nicola, 22enni baresi, entrambi con precedenti di polizia e un minore incensurato, responsabili di tentato furto aggravato in concorso in abitazione. Nell’ambito degli ordinari servizi di controllo del territorio, i poliziotti della Squadra Volante sono intervenuti in Via Saseno (zona Marconi) per una segnalazione anonima giunta all’utenza di emergenza 113 circa dei giovani che tentavano di forzare l’ingresso di un’abitazione fronte strada; infatti al loro arrivo, i poliziotti, hanno colto 4 giovani, travisati e incappucciati, che armeggiavano su una porta d’ingresso di una abitazione al piano terra; sorpresi dall’arrivo della volante, i quattro si sono dati a precipitosa fuga e immediatamente inseguiti dagli agenti tre di questi sono stati bloccati, mentre un quarto si è dileguato. Tornati nei pressi dell’abitazione, gli agenti hanno appurato che i giovani avevano forzato la serratura delle porte d’ingresso di due abitazioni, riuscendo a rovistare solo in una delle due, evidentemente distratti dall’arrivo dei poliziotti. Dalla perquisizione eseguita sui giovani gli agenti hanno rinvenuto attrezzi idonei all’effrazione. Alla fine degli atti di rito i due maggiorenni sono stati posti in regime di detenzione domiciliare a disposizione della Autorità Giudiziaria procedente, mentre il minore è stato posto in regime di permanenza in casa e affidato a genitori.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento