Ultim'Ora

Politica. "La RSSA deve continuare a svolgere il proprio servizio a Monte Sant'Angelo", lo scrive la sezione del PD locale.

PD Monte Sant'Angelo, il logo (foto) ndr.
di Redazione

MONTE SANT'ANGELO (FG), 03 DGEN. (Com. St.) - Di seguito si pubblica fedelemente la nota stampa del PD di Monte Sant'Angelo in merito alle ultime vicende che vede al centro del dibattito politico la RSSA Villa Santa Maria di Pulsano.

"Mantenere a Monte Sant’Angelo il servizio della R.S.S.A. “Santa Maria di Pulsano” e tutelare i livelli occupazionali esistenti. Questa è sempre stata la posizione del Partito Democratico.
In questa stessa direzione lavora la ASL di Foggia che, attraverso il direttore generale Vito Piazzolla, ha confermato di voler garantire la continuità del servizio e la persistenza della struttura a Monte Sant’Angelo.
Un risultato positivo ottenuto anche grazie al Partito Democratico che su questa vicenda ha fattivamente operato ad ogni livello politico ed istituzionale da oltre un anno e nonostante il commissariamento del Comune, senza strumentalizzare i lavoratori e gli utenti del servizio.
E continuiamo a lavorare - di concerto con il Sindaco di Monte Sant’Angelo, i rappresentanti regionali ed i parlamentari del PD – mantenendo ben distinte le sorti della R.S.S.A. “Santa Maria di Pulsano” dalle vicende che riguardano la sua gestione.
Su queste, come già sta avvenendo, saranno gli organi competenti a fare chiarezza, a individuare le responsabilità e ad assumere le decisioni conseguenti.
Per quanto ci riguarda , ribadiamo la necessità di mantenere a Monte Sant’Angelo i posti letto della R.S.S.A. e di conservare gli attuali livelli occupazionali".

(Comunicato stampa del Partito Democratico – Sezione Monte Sant'Angelo)



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento