Ultim'Ora

Politica. RSSA Monte Sant’Angelo, «Disposto a rilevarla con la collaborazione di tutti». Lo afferma l’Ing R. Cotugno

La RSSA Villa Santa Maria di Pulsano (foto FB) ndr.
di Redazione

MONTE SANT'ANGELO (FG), 03 GEN. (Com. St.) - In redazione ci è giunta una lettera dell'Ing. Raffaele Cotugno.

«Pregiatissima Redazione,
approfitto della Sua disponibilità per parlare della questione RSSA di Monte Sant’Angelo che, leggendo la Delibera n. 1621 del 27 dicembre 2017 a firma del Direttore Generale della ASL FG, qualcuno dà per quasi chiusa, così come comunicato da diverse forze politiche.
Ieri sera, sul tardi, ho letto poi con soddisfazione e gioia le rassicurazioni del Direttore Generale della ASL Piazzolla il quale così afferma: "La Deliberazione 1621 del 27 dicembre scorso – chiarisce Piazzolla - è una presa d’atto del decreto di nomina del Commissario Unico della R.S.S.A. a firma del Prefetto di Foggia".
Se è vero quanto afferma il Direttore Piazzolla “Al vaglio anche le ipotesi di gestire in house la struttura o individuare, attraverso procedure di evidenza pubblica, un nuovo soggetto gestore…”, allora è il caso di rispolverare la propria coscienza sociale, ognuno per ciò che gli compete.
In particolare mi appello ai "cervelli in fuga" della mia città, al capitale umano che, per formazione o professione, ha dovuto lasciare questa terra ormai divenuta landa desolante sotto diversi aspetti.
È giunto il momento di reagire a tutto questo, e di iniziare un processo serio e rinnovato di (ri)costruzione sociale senza precedenti.
L'idea è quella di costituire una cooperativa dove ogni singolo lavoratore è socio della stessa, con un'assemblea dei soci che si riunisce mensilmente per garantire la massima efficienza dei servizi offerti agli ospiti della struttura.
Lancio questa proposta per cogliere l'opportunità di rendere questo evento uno scatto d'orgoglio per la città e per tutti quelli che avranno voglia di mettersi in gioco.

Sperando di ottenere la Sua attenzione e quella della ASL, che sicuramente mi leggerà, La ringrazio per lo spazio concessomi».
Ing. Raffaele Cotugno


(Nota stampa a cura dell’Ingegnere Raffaele Cotugno – Monte Sant’Angelo, FG)



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento