Birra Morena - Birra Winner

Ultim'Ora

Cucina. Venerdi’ 25, appuntamnto con “ detto fatto”

Appuntamento su Rai 2 con 'detto fatto'. (foto com.) ndr.

di Paola Copertino

BARI, 23 OTT. - Tortelli di zucca, mostacciolo e parmigiano invecchiato 24 mesi un esplosione di gusto dolce salato,questa la gustosissima ricetta che lo chef molfettese stellato Fabio Pisani de "Il luogo di Aimo e Nadia" insegnerà a cucinare alle telespettatrici che lo seguiranno venerdì 25 a partire dalle 14.00 a "Detto fatto", il programma di successo condotto da Caterina Balivo. Tutti sintonizzati su Rai 2 per non perdervi una bontà che coniuga il dolce al salato, assicura il simpaticissimo chef ormai di casa negli studi Rai . Fabio Pisani, chef giramondo, sta facendo conoscere le prelibatezze e le eccellenze della nostra terra in Italia e all’ estero, promuovendo la tradizione abbinata all’ innovazione. Pisani, che lavora insieme ad un collega del nord in una location storica della cucina milanese che ha oltre cinquanta anni di storia, è fautore del motto: “la cucina è condivisione”. Proprio per questo, quando interviene in tv, cerca di condividere con i telespettatori il suo amore per la cucina, raccontando la storia dei prodotti, guidandoli passo ,passo nell’ esecuzione della ricetta e infondendo il gusto per lo stare a tavola, uno dei valori che abbiamo un po’ perso con il tempo. La cucina per lui viene dal cuore, riesce infatti a comunicare questa sua passione tramite il sorriso, le parole; è un comunicatore nato, parla infatti più lingua, visto che si è formato anche all’ estero. In tutti i suoi interventi infatti ribadisce l’ importanza di aprire la mente, fondamentali sono infatti gli scambi culturali fra Paesi. Il suo ristorante infatti è frequentato da un gran numero di stranieri e per lui rappresenta motivo di orgoglio far conoscere i nostri prodotti, così come farà venerdì che proporrà il nostro caratteristico mostacciolo. Lo chef stellato ha in programma diversi viaggi all’ estero in cui impersonerà il ruolo di ambasciatore del gusto e della buona tavola. Per raggiungere questi risultati però bisogna sacrificarsi, impegnarsi, ricercare continuamente. Pisani non vuole infatti che passi il messaggio dello chef come personaggio televisivo, ma vuole che vengano messe in luce tanti altre qualità, come passione e creatività, supportate da tante ore di laboratorio per creare e sperimentare piatti ed abbinamenti. Allora seguiamolo venerdì e proviamo in famiglia a seguire le sue indicazioni per preparare ricette goumet per stupire amici e parenti in un pranzo conviviale, assaporando le eccellenze della nostra terra.





***Questo Spazio pubblicità è in vendita***

Nessun commento