Birra Morena - Birra Winner

Ultim'Ora

Zullo: “La signora Angela costretta a lasciare la Madonnina dalla mala-burocrazia sulla pelle degli altri della Gentile e di Vendola.

Ignazio Zullo. (foto) ndr.
Mai tanta vergogna sulla Regione Puglia” 

ll Presidente del Gruppo Consiliare del PDL alla Regione Puglia Ignazio Zullo ha diffuso la seguete nota: 

di Redazione

BARI, 23 OTT. - “La Signora Angela, incinta ed affetta da un incalzante tumore al cervello, ha dovuto firmare le dimissioni volontarie dalla Clinica “ Madonnina”, rinunciando a curarsi in Puglia per salvare soprattutto la bimba che attende, per sottrarsi alle indegne lungaggini che l’Assessore gentile ed il Presidente Vendola hanno inumanamente frapposto all’intervento che potrebbe salvarla e comunque mettere in sicurezza la sua creatura. Un’ennesima, intollerabile pagina di mala-burocrazia sulla pelle degli altri, nella pretesa, insieme ad altre scartoffie, non soltanto di firme autentiche a norma di legge sui consensi informati suoi e del marito nonché su relazioni cliniche dei medici sull’intervento a farsi, ma anche di più relazioni tecniche sullo stato della clinica, spinte fino alla quantificazione della sua rumorosità, come se la stessa non fosse ampiamente e da sempre nota ai pedanti uffici stessi. Tutto questo in una situazione di estrema emergenza in cui sono a rischio due vite umane ed in cui non ci dovrebbe essere più una sola ora da perdere. Amaramente riflettevo sul fatto che, se invece di un intervento salva-vita in gioco fosse stato un impianto foto-voltaico di qualche avventuriero d’importazione, autorizzato perfino all vigilia di Natale, o anche soltanto il pur meritorio insediamento del compagno Farinetti, sanato con btutti i crismi in sole 24 ore dal duo Emiliano-Vendola, la questione sarebbe stata risolta in tempo reale. Per l’intero sistema sanitario pugliese è una sconfitta assurda, che non può restare senza conseguenze. Per la Puglia intera, un’umiliazione mai tanto dolorosa. Mai tanta vergogna sulla Regione Puglia.””





***Questo Spazio pubblicità è in vendita***

Nessun commento