Birra Morena - Birra Winner

Ultim'Ora

Tutela del Paesaggio e Musica. "Armonie e valorizzazione del Creato”

S. Maria Assunta (foto D. Forenza)

di Donato Forenza 

GIOVINAZZO (BA),  26 DIC. - Nell’ambito di una serie di Seminari nazionali interdisciplinari su valorizzazione del paesaggio, tutela del Creato e armonia della spiritualità, particolare rilevanza ha assunto anche in prossimità del Natale, l’iniziativa che si è svolta il recentemente a Giovinazzo. La brillante ed originale manifestazione dal titolo "Armonie e Valorizzazione del Creato” è stata organizzata in Cattedrale dalla Parrocchia S. Maria Assunta della Concattedrale di Giovinazzo, e dall’Accademia Scientifica Merli, con il patrocinio dell'Assessorato alla Solidarietà Sociale e dell'Assessorato alla Pubblica Istruzione. L’evento è inserito tra le interessanti attività culturali e musicali che si svolgono nel territorio di Giovinazzo in rete con altri importanti incontri e spettacoli, per la tutela del paesaggio e per sottolineare il Natale e la sua dimensione di spiritualità, anche attraverso la musica; la serata è stata articolata in due fasi. Nell’incipit sono stati protagonisti don Benedetto Fiorentino, parroco di Santa Maria Assunta, che ha introdotto i temi, e il professor Donato Forenza, urbanista, docente di Scienza del paesaggio e vice presidente dell'Accademia Scientifica Nazionale "Gianfranco Merli", che ha sviluppato il tema "Protezione e Armonia del Paesaggio" anche con la proiezione di interessanti slide. La seconda parte si è realizzata con la presentazione musicologica di Adriana De Serio, musicoterapeuta e docente ordinaria presso il Conservatorio "Niccolò Piccinni" di Bari, che ha diretto ed accompagnato al pianoforte la Cedis Band, nel Concerto di Natale 2015. L’ensemble strumentale è interamente costituito da disabili, fondato nel 2011 dalla stessa De Serio, nell'ambito delle attività di musicoterapia clinica svolta presso il Centro socio-educativo Casa Cedis. La Cedis Band è un rarissimo ensemble nel mondo ed unica in Italia;che ha brillantemente eseguito un repertorio musicale molto vasto riscuotendo applausi. L’evento, nel suo insieme, ha riscosso positivi consensi da parte del numeroso pubblico.







Nessun commento