Ultim'Ora

Migranti. Melucci: "Priorità alle vite umane, si all'Aquarius a Taranto"

         Il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci (foto web) ndr.
Il sindaco di Taranto pronto ad accogliere i migranti

di Luciano Manna

TARANTO, 10 GIU. – Dopo la nota stampa dell'amministrazione Accorinti, che con una dura presa di posizione si rende disponibile ad accogliere i migranti della nave Aquarius, andando così contro le posizioni del ministro Salvini, arriva anche la nosta del sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci: "Taranto è pronta ad abbracciare ogni vita in pericolo, senza se e senza ma. In questi casi bisogna distinguere il giudizio politico dalle questioni tecniche. Come è noto secondo queste ultime, dopo la riforma del sistema portuale del '94, i sindaci non hanno più alcuna competenza diretta sulla gestione di banchine e operatività degli scali. Motivo per cui attendiamo di comprendere quali provvedimenti il governo trasmetterà alle Authority italiane sulla materia delle immigrazioni. D’altronde in mare vigono leggi e consuetudini internazionali che non si possono cancellare con una semplice circolare. Stiamo parlando di vite umane che hanno sempre la priorità su accorgimenti politici e normativi. La nostra è da sempre terra di accoglienza, non so davvero come si possano respingere 629 vite umane».



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento