Ultim'Ora

SATIRA E NON SOLO - Dubbio o realtà

Il Califfo Al Baghdadi. (foto web) ndr.

di Giuseppe Femiano

BARI, 29 OTT. - Al Baghdadi è morto facendosi esplodere per non farsi prendere vivo dagli americani. Era stato rintracciato in seguito ad una informazione fornita da un informatore dell'ISIS, che ha fornito anche un campione di feci per facilitarne l'identificazione tramite il DNA. Sorge un dubbio. Come ha fatto a prendere un campione di sangue? Se invece fosse stato tutto orchestrato proprio da Al Baghdadi che, servendosi di un doppiogiochista, è sparito nel nulla per ricomparire poi in tranquillità magari con un altro nome ed identità. E’ del resto notorio che gli americani, oltre che combinare guai per il mondo, sono soliti inventare (vedi i gas nervini nell’Iraq di Saddam) o volutamente abboccare come in questo caso vista la imminente campagna elettorale presidenziale.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento