Ultim'Ora

Bisceglie (Bat). Il "New Chorus di Bisceglie" ipnotizza il pubblico cantando Napoli

Una immagine del concerto. (foto N.L.) ndr.
Il direttore Marzia Pedone e il suo coro, infiammano l’auditorium di “Roma Intangibile”

di Nicola Losapio

BISCEGLIE (BT), 8 NOV. - Il gruppo polifonico “New Chorus” di Bisceglie diretto dal maestro e soprano Marzia Pedone, dalla pianista Prof.ssa Luisa Rana e da 40 coristi, lo scorso giovedì 7 Novembre, nell’auditorium della centenaria associazione operaia “Roma Intangibile” di Bisceglie, con una lucida compattezza sonora ha infiammato il pubblico, entusiasmandolo con una serie di storiche, allegre e raffinate melodie napoletane, come; Funiculì funiculà, Dicitencello vuje, Core’ngrato, Malafemmena, Comme facette mammeta, Anema e Core, Reginella, Maruzzella, Je te vurria cantà e tante altre. E’ stato il presidente onorario di Roma intangibile Nicolantonio Logoluso ad aprire uno degli appuntamenti culturali di Novembre con un ringraziamento ai presenti, alle istituzioni e al presidente comm. Pasquale D’Addato assente a causa di forza maggiore. I numerosi brani magistralmente interpretati dal “New Chorus” sono stati presentati da alcuni attori della Compagnia Aurea di Bisceglie Ilaria Di benedetto, Arianna Lamantea, Sabrina Papagni e Giuseppe Leone. La serata e il concerto si è concluso con una meritatissima standing ovation e un lungo applauso di un pubblico visibilmente soddisfatto.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento