Ultim'Ora

Giovinazzo (Ba). Un cliente di un bar, spacca il locale e minaccia gli avventori e il titolare

Un arresto dei cc. a Giovinazzo (foto cc.) ndr

di Nicola Losapio

GIOVINAZZO (BA), 6 MAR. - Gli uomini della stazione dei Carabinieri di Giovinazzo con il supporto dei colleghi della stazione dei Carabinieri Sezione Radiomobile di Molfetta, hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Procura della Repubblica di Bari, nei confronti di un sorvegliato speciale di 53 anni. La vicenda, ha avuto origine ieri sera in un bar nel centro cittadino di Giovinazzo, un cliente dopo aver consumato, è stato colto da un raptus di violenza che lo ha indotto a minacciare i proprietari e gli avventori presenti nell’esercizio, dopodiché armato di un’accetta e un martello ha iniziato a devastare tavoli, fioriere e sedie. L’immediato intervento dei militari non ha intimorito l’uomo che brandendo il martello ha inveito anche contro di loro costringendoli ad usare un provvidenziale spray al peperoncino che ha consentito l’avvicinamento e il disarmo dell’uomo. Per tali motivi, il reo è stato accompagnato nei locali uffici della Caserma dei Carabinieri di Giovinazzo e dopo l’espletamento della documentazione di rito, associato all’Istituto Penitenziario di Bari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente.      



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento