Ultim'Ora

Calcio. Finale play-off serie C: delusione Bari. In serie B, la Reggio Audace vittoriosa per 1-0

Mister Vivarini. (foto web) ndr.

di Michele Cassano

BARI, 22 LUG. - E' terminata nei peggiori dei modi, l'avventura del Bari nella finale play-off. I galletti sono stati sconfitti, per 0 a 1, al "Mapei Stadium " dalla Reggio Audace, che torna tra i cadetti dopo 21 anni di assenza.Emiliani pimpanti sin dalle prime battute del match. Al 3', su corner di Rossi, incornata di Varone che si stampa sul montante difeso da Frattali.Tre minuti dopo, altra chance colossale per i granata: Kargbo s'invola tutto solo davanti all'estremo difensore barese, ma calcio sul palo interno. Nel frattempo, infortunio muscolare per Simeri, costretto a lasciare anzitempo il terreno di gioco. A metà frazione, altra palla gol per i locali con Radrezza, che con un sinistro dai trenta metri impegna severamente Frattali. Ad otto minuti dal riposo l'unico squillo biancorosso, con un destro a giro di Antenucci, che si spegne di poco fuori dalla porta difesa da Venturi. Ad inizio ripresa la svolta della contesa. Kargbo, di testa, supera Frattali , su servizio di Varone.Al 57', gol annullato ad Antenucci, per presunto fallo di mano dello stesso attaccante molisano. Nel finale, dopo l'espulsione di mister Vivarini per proteste, è stato Terrani a rendersi pericoloso con un fendente dalla distanza che ha impegnato il portiere reggiano. Al triplice fischio, arrivato dopo cinque minuti di recupero, è stata la formazione allenata dal tecnico Alvini a tagliare il traguardo-promozione dopo una prestazione maiuscola, forse agevolata dalla mancanza di forma di diversi antagonisti ospiti apparsi a corto di fiato.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento