Ultim'Ora

SATIRA E NON SOLO - Buona notizia!

Viagra 50mg. (foto com.) ndr.

di Pino Femiano

BARI, 23 AGO. - Notizia vera. In arrivo entro il mese di ottobre il vaccino anti Covid19. Buona notizia. o no!!! La pandemia fugge e quasi sicuramente il virus avrà mutato caratteristiche come i virus sono soltiti del resto fare e speriamo in senso positivo cioè ci farà la cortesia di manifestarsi in una forma attenuata. Vi ricordate nel 2010 ventiquattro milioni di dosi acquistate dall'Italia contro il virus H1N1 al prezzo di 184 milioni di euro, vaccini rimasti inutilizzati in quanto inutili. Un flop solo 684.000 vaccinati, perché il virus nel frattempo si era dimostrato scarsamente patogeno. I costi dei vaccini però restano, ma bando a queste considerazioni. La notizia curiosa è che a produrlo e ad immetterlo sul mercato per primi fra tutti saranno i produttori di Viagra, per carità sicuramente benemeriti e salvatori di tante unioni e di uomini in crisi profonda. Ma visto il tipo di rubrica sorge spontanea la domanda o meglio un malizioso dubbio. Non è che per caso i produttori faranno confusione tra Viagra e vaccino anticovid19? Sicuramente no, altrimenti avremmo un priapismo diffuso e sulle donne come funzionerebbe? Cosa ne pensate? Un ultimo avviso ai soliti benpensanti, non accorrete in massa pensando a questa ultima possibilità, il vaccino non è ancora in commercio. Intanto nella foto potete ammirare una coppia felice.



lagazzettameridonale.it © All Rights Reserved (Tutti i diritti di questo articolo sono Riservati)

Nessun commento