Ultim'Ora

Calcio. Il Benevento fa poker ed espugna il San Nicola. Seconda sconfitta stagionale per il Bari

Stadio San Nicola - Curva Nord (foto) ndr.
di Massimo Resta
BARI, 24 SET. - Un Benevento cinico e spietato espugna il San Nicola, condannando il Bari di Stellone alla seconda sconfitta stagionale. Reduci dal pareggio a reti bianche con la Ternana, i biancorossi hanno dato vita ad un buon primo tempo, non riuscendo con il solito Maniero a sbloccare il risultato. Nella ripresa succede quello che non ti aspetti. I campani passano in vantaggio al 15' con un calcio di rigore di Ceravolo. Ti attendi la reazione del Bari, ma è il Benevento a raddoppiare al 30' con Buzzegoli, che ipoteca i tre punti in palio. Il secondo gol dell'undici campano taglia le gambe al Bari, che al 34' subisce il tris del Benevento firmato da Ciciretti. In pieno recupero i campani fanno anche poker con Jakimovski, che fissa il punteggio sul 4-0  e condanna il Bari ad una pesante battuta d'arresto casalinga. Con questa sconfitta i biancorossi restano ad 8 punti in classifica, frutto di due vittorie e due pareggi, ed a 7 punti dalla vetta. Il Benevento, invece, sale al secondo posto in classifica a quota 11 ed a soli 4 punti di distacco dalla capolista Cittadella, che dopo cinque giornate ha subito la prima sconfitta ad opera del Brescia, prossimo avversario del Bari. Grande amarezza fra i tifosi biancorossi dopo la debacle casalinga della squadra di Stellone, tecnico che non sembra ancora avere le idee chiare sulla squadra da mandare in campo. Continua ancora a fare esperimenti non rendendosi conto che così facendo non giova al campionato del Bari. A Brescia non sarà facile fare risultato contro una squadra galvanizzata dal successo sulla capolista Cittadella.





Nessun commento